Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Zanzi :”Tutti devono sacrificarsi, il contributo tocca ai giocatori”

in questi giorni, si sta scatenando la polemica relativa al contrubuto di solidarietà richiesto ai giocatori. Anche il Bologna, con Zanzi si è espresso sulla questione.

Prima di fare dichiarazioni definitive il Bologna aspetta di sapere esattamente come il provvedimento del governo verrà definito. Lo spiega il diretto generale Zanzi.Anche perchè in casa Bologna il contributo di soliderietà chiesto dal governo Berlusconi graverebbe 1,2 milioni nelle casse di Casteldebole. La cifra, è facile da calcolare, sono 33 i calciatori complessivamente nel libro paga e il monte ingaggi previsionale netto della stagione appena iniziata non si discosta molto dai 22.6milioni del precedente esercizio. La domanda è a chi toccherà pagarli? Molti volti noti si sono già espressi, tra cui patron del Milan Galliani: “ Il contributo di solidarietà nel calcio graverà al cento per cento sui calciatori altrimenti chi guadagna 10milioni di euro netti l’anno dovranno spiegare perchè non vogliono dare il loro contributo”. Certo è che il Bologna di mister 10milioni non ne ha, ma ci sono comunque ingaggi corposi, come quello di Di Vaio, Acquafresca, Perez,e altri, sarebbero proprio loro a dover andare in tasca in maniera più pesante. In realtà il contenzioso è più che aperto perchè in realtà i calciatori vengono considerati dei lavoratori dipendenti e come tali tassati alla fonte; ma nella maggior parte dei casi la negoziazione dei contratti avviene sul netto e ciò indipendentemente dall’incidenza fiscale e contributiva e dalle varie tassazioni. C’è un però e lo spiega Zanzi: “ Qui siamo di fronte a una tassazione straordinaria, una sorta di tantum che esula dalla normativa sulla tassazione classica, questo riguarda me come dirigente ma anche i calciatori, dovranno capirlo”. Insomma il braccio di ferro è appena iniziato e non sarà facile per l’Aic e le Lega Calcio trovare una soluzione.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37699320