Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Windjet: guerra aperta tra gli aeroporti di Forlì e Rimini

Coinvolge ormai anche la politica la guerra scoppiata tra gli aeroporti di Rimini e Forlì per i voli della compagnia WindJet. Lo scalo forlivese, abbandonato due anni fa da Ryanair migrata a Bologna, accusa il Fellini di voler “scippare i voli della compagnia siciliana” attraverso una trattativa segreta e sleale. Accuse che Aeradia, la società che gestisce il Fellini, minimizza spiegando di discutere con la compagnia accordi per il traffico futuro. In difesa di Aeradia si sono schierati il sindaco di Rimini, Alberto Ravaioli, e il presidente della provincia Stefano Vitali, che in una nota congiunta, firmata anche dalla Camera di Commercio, hanno lodato il piano industriale della società per “incrementare il flusso di passeggeri attraverso una rinnovata capacità di attrazione verso importanti compagnie aeree”. Comune e provincia esclude che la società possa ricorrere a colpi bassi e ricordano l’esistenza di “dinamiche di mercato che riconoscono allo scalo riminese una competitività derivata dalle caratteristiche geografiche, tecniche e turistiche del territorio”. Ravaioli e Vitali hanno ribadito la necessità di mettere ordine al sistema aeroportuale regionale ed espresso la loro disponibilità per il raggiungimento di un accordo tra i due scali. In difesa del Fellini si sono schierati anche i candidati alle primarie del PD, Andrea Gnassi e Tiziano Arlotti. “ Trattare di nascosto con la principale compagnia che fa base su Forlì nel momento delicatissimo in cui si sta lavorando alla creazione di un sistema aeroportuale regionale attraverso un processo di privatizzazione che vede coinvolti tutti i principali scali regionale è un atto gravissimo” scrivono in una nota diversi esponenti del PD forlivese che minacciano di non sostenere più nessuna politica di area vasta in assenza di regole chiare. L’eventuale addio di WindJet sarebbe “l’ennesimo schiaffo alla città di Forlì e un altro buco nell’acqua delle giunte di sinistra” hanno tuonato diverse voci del PDL cittadino. L’IDV invoca l’intervento della regione, mentre i Verdi chiedono la chiusura del Ridolfi e la sua trasformazione in un campo di patate o in un parco per la produzione di energia fotovoltaica. Per la Lega, invece, la querelle non è altro che una manovra messa in moto da Bologna per far sparire gli aeroporti romagnoli.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37819880