Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Virtus: ripartire da un buon asse play-pivot potrà fare la differenza

Di Jack Bonora

Nuovo look per la Virtus, che da domenica vestirà Angelico. La storica e rinomatissima azienda biellese ha infatti fornito a staff tecnico e dirigenziale della società bianconera il nuovo abito ufficiale, che farà il suo “debutto” in casa domenica prossima, giorno della sfida con l’Enel Brindisi.
Nei giorni scorsi coach Bechi e i suoi assistenti, insieme ai dirigenti bianconeri, hanno varcato la soglia dello store bolognese di Angelico, ubicato nel cuore del centro storico, in via D’Azeglio 17, per farsi “prendere le misure” degli abiti che potranno già sfoggiare tra pochi giorni. Non c’è modo migliore per festeggiare la prima uscita che con una vittoria con la capolista. Una squadra di buon livello, ma non una corazzata, che, però, Bucchi, fa girare al meglio. Bechi, invece, ha visto i suoi proporre un paio di battute d’arresto non incredibili, ma evitabili. Ci può stare di perdere con Venezia e con Reggio Emilia, ma, al tempo stesso, ci sta pure di vincere, o, quantomeno, di non giocare solo il primo tempo nel primo caso e solo il secondo nel secondo caso. Con Brindisi ci vogliono 40 minuti di intensità assoluta, perchè va bene che la Granarolo è stata costruita per segnare un canestro in più degli avversari, ma se questi ne fanno pochi diventa più facile… Sul banco degli imputati c’è Casper Ware, poco incisivo dietro e poco preciso da tre punti davanti ( 10 su 40, per intenderci…). Il giocatore, a detta dello stesso coach avversario Bucchi, interessava anche l’ Enel, parliamo della società di basket, non dell’azienda…, e, probabilmente, ha solo bisogno di adattarsi alla serie A1, dopo essere stato un super in Lega due. Chiaro che resterà 1,75: quindi non aspettiamoci miracoli. Di sicuro dovrà allacciarsi le scarpe, perchè di giocatori fisici, quelli che a lui danno più problemi, ne incontrerà ogni domenica. Nel basket l’asse play-pivot è essenziale e se lui fatica, come Shawn King, sono dolori. Poi si può vivere di fiammate di Hardy, che, però, deve entrare in partita quando è ancora viva, non quando è sepolta…. Magari della fisicità di Jerome Jordan, ma, si è già visto, senza un equilibrio i nodi vengono al pettine. Anche se quello che è, in assoluto, il leader della Virtus, Matt Walsh, ci mette spesso delle pezze. La crescita della Granarolo passa da li, la differenza tra essere una squadra che lotta per arrivare ai play off e una che ci arriva serenamente è tutta li. Anche se non è poca.

rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_tg_virtus_20131204.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2908 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30444808