Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Virtus: oggi rinnova Angelo Gigli

Cantù ci ha provato fino in fondo ma la voglia di Virtus, per Angelo Gigli, non ha mai ceduto il passo alle pur allettanti proposte giunte dalla Brianza, dove si è cercato di convincere il giocatore ad esercitare l’opzione di uscita dal contratto che scadrà il 15 luglio prossimo.
Niente di tutto ciò, il centro di origini romane ha preferito rimanere in una realtà dove ha potuto definitivamente risolvere i suoi problemi fisici e che ha da subito creduto nelle sue qualità, specialmente dopo l’allontanamento forzato di Homan.
Una fiducia che Gigli ha deciso di ripagare abbassandosi l’ingaggio, per un matrimonio (quello con la società bianconera) che non si fermerà solo all’annata 2012/13.
Gigli, infatti, si trova oggi in città per discutere del prolungamento del suo contratto direttamente con Claudio Sabatini e mentre l’idea del club è quella di allungare l’attuale accordo di un altro anno arrivando così a sottoscrivere un quadriennale, non è però detto che, all’atto delle firme, ci si riesca ad accordare su questi termini.
Resta un dato ultrapositivo nelle vicende che stanno animando il mercato virtussino in queste sue prime fasi: anche Gigli, come già successo per capitan Poeta, si è reso consapevole di una situazione economica che, anche dal punto di vista cestistico, avrebbe rischiato di relegare i giocatori italiani più intransigenti (perdipiù sfavoriti dai nuovi regolamenti) ad un ruolo assai marginale.
La conferma di Gigli riduce, automaticamente, le possibilità di vedere Mason Rocca (per il quale la Virtus ha abbozzato un interessamento) in maglia bianconera. Un Rocca che entra prepotentemente nell’orbita della stessa Cantù rimasta orfana del sì di Gigli.
E mentre la società bolognese eserciterà la clausola d’uscita prevista sul contratto di Luca Vitali, continua il pressing per arrivare a Gigi Datome, che se firmasse per i bianconeri porterebbe ad allestire un roster probabilmente composto da cinque stranieri senza vincolo di passaporto a cui andranno associati altrettanti giocatori italiani, potendo così aspirare al corposo premio riservato a chi dedica più minuti ai cestisti azzurri.
Senza dimenticare che, una volta confermati i due pezzi da novanta della scorsa stagione, si attende il momento in cui Faraoni sferrerà l’attacco decisivo per firmare la guardia e le due ali statunitensi da quintetto, i cui nomi stabiliranno la reale forza e i possibili obiettivi del nuovo corso bianconero.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:35412872