Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Virtus in Lamborghini

di Jack Bonora

La Virtus non si ferma più. Non tanto sul campo, dove, appunto, è reduce da uno stop casalingo imposto dalla Reyer Venezia, quanto nella ricerca degli sponsor. E’ stato ufficializzato quest’oggi un altro prestigioso partner: Tonino Lamborghini. Si tratta di gruppo bolognese che dal 1981 ha creato un raffinato ed esclusivo lifestyle, fatto di oggetti di design e di stile caratterizzati dal leggendario “Toro che carica”. Ho deciso di legare il mio brand a quello di Virtus Pallacanestro Bologna”, spiega il commendator Tonino Lamborghini, Presidente del Gruppo, “perché entrambi rappresentano due eccellenze bolognesi che – ognuna nel proprio campo – danno prestigio alla nostra città portando il nome di Bologna nel mondo. Leggendario, senza tempo, forte, combattivo, ricco di passione e con uno stile distintivo: lo spirito senza compromessi del nostro Toro accompagnerà la Virtus per tutta la stagione 2013-2014.

Ci onoriamo di avere accanto nella nostra avventura un partner di questo spessore”, afferma il Presidente di Virtus Pallacanestro Bologna, Renato Villalta -. I nostri “compagni di viaggio” sono, non a caso, brand legati al territorio che hanno saputo partire da qui per trovare spazio e riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale. È il caso del Gruppo Tonino Lamborghini, che con il suo esempio insegna come si possa stare ai vertici senza dimenticare le radici, anzi traendo frutto dalle proprie origini”.
La considerazione più importante da proporre è che la V nera sta ritrovando l’appeal di un tempo, grazie ad una dirigenza capace ed equilibrata, che, nel contempo, non ha paura di aggredire il mercato come si deve fare, più che mai nei momenti di crisi. I giocatori che indossano la prestigiosa canotta, sabato a Reggio Emilia dovranno, invece, aggredire, sportivamente, si intende, gli avversari nella sfida delle 20,30. Si prospetta un match appassionante, che profuma di derby, seppur non cittadino ma regionale. La Granarolo cercherà di riprendersi dalla sconfitta con l’Umana Venezia, per confermare che l’ottimo inizio di stagione non è stato casuale, ma frutto del reale valore della squadra. Andando in casa Fortitudo e, soprattutto, viaggiando nel tempo, è un piacere presentare un libro che ha come titolo una frase, mitica, di un mitico speaker: il Lungo. “Un saluto ai ragazzi” è edito da Pendragon e firmato da un trio di livello: Emilio Marrese, Filippo Venturi e Cristiano Governa. 18 racconti Fortitudo tutti da gustare. Per una volta, più delle gesta di chi è sceso in campo ci si è soffermati su quelle di coloro che non hanno mai segnato nemmeno un punto a referto. Eppure sono scesi in campo ogni giorno della loro vita per (e con) la Fortitudo. Le piccole storie dei singoli nascoste dietro una grande storia collettiva. Storie qualsiasi, storie vere romanzate, storie inventate (ma mai completamente) di quella che definivamo “l’altra Bologna” per sottolineare un antagonismo e soprattutto una diversità, sociale e spirituale, che poi – diciamolo solo tra noi – nel tempo ha visto i suoi contorni sbiadirsi un po’ qua e là. Per farvi capire fino in fondo il tono del libro vi dico che anche il sottoscritto è stato, indirettamente, citato, raccontando di una patente ritirata, non a me, a un fortitudino che guidava al posto mio. La sua dichiarazione alla polizia fu: “E quello di Wilkins non era fallo!”. Nei bar quella storia me l’hanno fatta raccontare mille volte, leggerla da chi sa scriverla sarà un piacere.

rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_virtus_20131127.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2908 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30450432