Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Virtus, addio alle Final Eight

La Virtus saluta le Final Eight di Coppa Italia. Ora è ufficiale anche se, dopo la caduta a Pistoia, già lo si era messo in preventivo. Difficile per Walsh e compagni credere in una vittoria di Pesaro a Venezia, ancor di più battere questa Cantù, squadra con pieno merito in vetta alla classifica di serie A. Eppure, tenendo in considerazione l’evidente divario tecnico, le vu nere se la sono giocata fino agli ultimi minuti, a testa alta, uscendo sconfitti col punteggio di 69-78. Nonostante lo sforzo, a nulla sono serviti i 17 punti di Hardy, miglior realizzatore bianconero, e la prova, finalmente di rilievo, offerta da Casper Ware, autore di 13 centri. Il play californiano ha messo a referto 4 triple, migliorando il suo preoccupante 20% dalla distanza, ma quello 0 alla voce assist lascia intendere che qualcosa ancora non gira a dovere. Sotto canestro la Virtus, con King e Jordan, non è riuscita a sfruttare al meglio l’assenza di Cusin fra gli ospiti, sostituito a dovere sia dall’esperto Marconato, che da Adrian Uter. Segnali di ripresa da parte di Viktor Gaddefors, autore di una discreta prova sia in fase difensiva su Aradori, sia in avanti, con due triple e tre assist. Chi, invece, ha clamorosamente mancato l’appuntamento dell’Unipol Arena è stato Matt Walsh. Il leader bianconero, finora sempre sugli scudi nei big match, ha deluso le aspettative degli oltre 6.000 tifosi presenti a palazzo. Sui rimbalzi ci siamo, ma è tutto il resto che è venuto meno: 3/10 al tiro e tante forzature, condite da una follia pagata a caro prezzo, ovvero il tentativo di alley-oop da rimessa laterale sul -6 a soli 2′ dalla fine. Certo, se Walsh ha faticato, merito va anche ai ragazzi di Sacripanti, bravi a vincere su un campo dove altre big, come Sassari, Milano e Brindisi, sono cadute. Fallito il primo obiettivo stagionale, per Luca Bechi e i suoi è tempo di ripartire e continuare il processo di maturazione, ma, con lo spirito messo in campo contro Cantù, credere nei playoff non sarebbe affatto azzardato…

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_virtus_20140113.mp4

Le dichiarazioni di Luca Bechi e Alfredo Cazzola: rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bechi_e_cazzola_20140113.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30356584