Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Stupri: tra violenze e arresti

Con l’estate che avanza torna l’incubo stupri e nella giornata di oggi sono due le notizie che riguardano la violenza sessuale, una cattiva e una fortunatamente buona.
Quella cattiva riguarda una prostituta romena appena ventenne che è stata adescata da un finto cliente a Borgo Panigale e, sotto la minaccia di un coltello è stata prima violentata e poi rapinata. L’aggressione è avvenuta in zona Bargellino, sulla Persicetana all’estrema periferia di Bologna, immediatamente dopo l’adescamento, ma solo verso le 4.30 un uomo si è accorto delle grida della giovane e ha chiamato il 112. La ventunenne romena è stata presa in consegna dai volontari del 118 e portata al Maggiore per le cure del caso e maggiori accertamenti. Nel frattempo gli inquirenti hanno avviato le indagini per identificare l’aggressore, probabilmente un italiano, che oltre allo stupro si è macchiato del furto dei 50 euro che la ragazza aveva con sé.
Per la buona notizia bisogna spostarsi in Romagna dove è stato finalmente arrestato l’uomo che lo scorso 23 giugno aveva violentato una donna all’esterno di un locale di Marina di Ravenna. Ieri mattina l’uomo, un ventisettenne di origine bolognese ma domiciliato da tempo a Ravenna, è stato bloccato nella sua abitazione a seguito delle disposizioni del gip Antonella Guidomei: su richiesta del pm Daniele Barberini, è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare per impedire la reiterazione del reato. Stando alla ricostruzione elaborata dalla polizia, il giovane bolognese avrebbe intercettato la quarantenne offrendosi di aiutarla: la donna era infatti uscita dal locale perché non si sentiva bene, ma dopo averla rassicurata e messa in posizione supina, il giovane ha approfittato di lei per poi scappare grazie al passaggio in auto di alcuni amici.Alla sua individuazione si è arrivati grazie alle testimonianze di un uomo che era arrivato sul posto giusto al termine della violenza, perché avrebbe dovuto riaccompagnare la donna a casa, e di una guardia giurata che si trovava nei paraggi. L’interrogatorio di garanzia del ventisettenne – difeso dagli avvocati Antonio Diogene e Marina Tambini – è stato fissato per domani mattina.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1565 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37909120