Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Violenza sulle donne: anticipati contenuti del piano di contrasto regionale

Questa mattina l’assessore alle Pari opportunità dell’Emilia-Romagna, Emma Petitti, ha anticipato i contenuti del nuovo piano contro la violenza di genere alla commissione Parità e diritti delle persone.

“Prevenzione del fenomeno della violenza maschile contro le donne”, “protezione e sostegno verso l’autonomia delle donne inserite in percorsi di uscita dalla violenza”, “trattamento per gli uomini autori di violenza” e “azioni di sistema per dare attuazione agli interventi”: sono le quattro aree di intervento su cui si articola il Piano contro la violenza di genere della Regione Emilia-Romagna, i cui contenuti sono stati anticipati – in attesa della presentazione della prima bozza di testo a inizio gennaio – dall’assessore alle Pari opportunità, Emma Petitti, alla commissione Parità e diritti delle persone, presieduta da Roberta Mori.

Tra gli obiettivi del Piano, la cui introduzione è prevista anche dalla legge quadro regionale in materia di parità di genere, “il rafforzamento del sistema di prevenzione, “il consolidamento della rete di accoglienza”, “l’integrazione dei servizi pubblici tra loro e con i centri antiviolenza”, “lo sviluppo del sistema di prevenzione”, “la definizione di macroazioni e interventi” e, infine, “la definizione di un sistema di valutazione”, spiega Petitti. Per quanto riguarda la prevenzione della violenza di genere, le azioni previste dal Piano riguardano la comunicazione, l’educazione, la formazione continua e la rilevazione del fenomeno nel mondo del lavoro e sono da attuarsi attraverso strumenti come protocolli, a partire da quello per un linguaggio di genere, campagna ed eventi, ricerche e bilanci di genere. Per la protezione dalla violenza di genere, il Piano andrà a definire servizi, procedure e modalità di intervento per azioni di valutazione del rischio, ospitalità, inclusione sociale, presa in carico degli uomini autori di violenza e protezione legale.

Tra le azioni di sistema in programma, Petitti ha anticipato la creazione di un Osservatorio regionale sulla violenza di genere, un elenco regionale dei Centri antiviolenza e una rete di Coordinamento dei centri antiviolenza della Regione. Al termine dei tre anni di prima attuazione del Piano, ha concluso l’assessore, ci sarà “la presenza sul territorio regionale di strutture di accoglienza di emergenza almeno in ogni provincia”, “il consolidamento della formazione dei professionisti della rete”, “la prevenzione mirata a gruppi di donne a rischio”, il “monitoraggio dell’utilizzo delle risorse nazionali” e, infine, “la definizione dei programmi di intervento rivolti agli autori di comportamenti violenti”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:25 ram:30435144