Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Vince Basket City e domani l’asta per gli Eagles

Qualcuno ha titolato: è tornata Basket city! Pretenziosamente, d’accordo, però non si può negare che una moderata euforia sotto le due torri si respiri. Più che mai in casa Virtus, perchè la situazione societaria è definita, e pure discretamente solida, ma anche in casa Biancoblù perchè c’è profumo di Fortitudo dietro la scrivania e puzza di sudore sul campo, quello che piace ai tifosi. Quello che, diciamolo, piacerebbe anche alla “Fossa dei leoni”, seppur non d.o.c. Intanto si divertono i sostenitori della V nera che tornano soddisfatti da Ancona, dove la loro squadra ha sconfitto la Sutor Montegranaro. Funziona alla perfezione il pick and roll tra Poeta e Gigli, Hasbrouck continua ad essere incisivo, Gadderfors sorprende positivamente, Smith esce, è un’abitudine, quando conta e Minard, non entusiasmante, infila una tripla decisiva. Recalcati non può festeggiare con una vittoria la sua ottocentesima panchina in serie A, perchè trova un’avversaria che è un gruppo capace di sfornare fiammate di talento dei singoli. Primo posto in classifica, a punteggio pieno, quindi, per una V nera che pare avere le armi per essere protagonista in questo campionato. I valori, nel tempo, emergeranno, Milano e Siena sono di altra caratura, ma, ad oggi, non è impensabile che la squadra possa valere una semifinale scudetto. La Biancoblù era partita con obiettivi più contenuti, anzi, con un obiettivo: la salvezza. Salieri, facendo spendere a Romagnoli e soci la metà dell’anno passato, sembra essere in grado di regalarla senza patemi e di entusiasmare il pubblico. Ieri erano in 2000 al Paladozza, ne molti, ne pochi, e si sono divertiti. Grazie più che mai ad uno strepitoso Pecile, un over 30 che gioca con lo spirito di un under 20, e che è innegabilmente di categoria superiore. E’ lui che segna, 24 punti, e che innesca i compagni: Cutolo dovrebbe tenere la sua foto in camera, 19 a referto. E dire che si era messa male, perchè la zonaccia bulgara di Bernardi aveva regalato un corposo vantaggio alla sua Capo D’Orlando, confondendo non poco le idee ai padroni di casa che sparavano a salve. Poi la musica è cambiata, quando si è potuto correre e quando Harris ha cominciato a metterla da fuori. Mosley, pur con il ginocchio infiammato, ha risposto presente, segnato 6 punti e preso rimbalzi. Senza dimenticare il prezioso contributo di due gregari quali sono Pini e Verri: bravi, ma bravo anche chi ha il coraggio di dargli spazio. Alla fine 86-81 per la Biancoblù, in attesa dell’asta di martedì che potrebbe riproporre un’unica Fortitudo. Leggendo Facebook ho la sensazione che alla “Fossa dei Leoni” questa unione interessi pochissimo, anzi addirittura la osteggino. Offese a nastro a Romagnoli e diktat rigidissimi sulla prosecuzione dell’avventura degli Eagles, ieri sconfitti a Bari di 3. Ma siamo sicuri che a Giulio convenga spendere quei soldi, tanti, per comprarsi una tifoseria storica che lo vede come il fumo negli occhi?


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3335 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37732328