Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Verso Livorno solo Coppola è l’unica incertezza

Ci si appresta a vivere un altro esodo di massa, con almeno 600 tifosi che andranno a Livorno

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BOLOGNA_20141030.mp4
Bologna che vince non si cambia. E così il Bologna provato in mattinata al centro tecnico di Casteldebole ricalcherà quello che ha vinto con pieno merito la partita con il Trapani. Unico dubbio quello legato a Coppola. Il portiere dopo diversi giorni a svolgere solo terapie, questa mattina è tornato a saggiare il campo. Domani si capirà se Lopez lo convocherà per Livorno, anche se è chiaro che Stojanovic sembra essere la soluzione migliore anche per non mettere a repentaglio il muscolo stirato del portiere che in caso di recidiva rischierebbe un lungo stop. A Livorno non sarà una partita facile, i locali vengono dal pareggio a Cittadella e sono comunque una delle squadre più accreditate per la A. Mister Gautieri è un zemaniana convinto e applica un 4-3-3 con Siligardi, Vantaggiato e Cutoilo in avanti. Il Bologna dal canto suo sembra aver trovato la quadratura del cerchio con Matuzalem centrale e Buchel e Zuculini mezzale mentre Laribi funge da vertice alto del rombo o più semplicemente da trequartista. In avanti Cacia e Acquafresca che fino a questo momento hanno sicuramente segnato meno di quelle che sono le loro possibilità, solo cinque gol in due, ma che svolgono un lavoro prezioso, sfiancano gli avversari e creano gli spazi per gli inserimenti dei centrocampisti. Quando riusciranno a sfruttare in maniera concreta le loro occasioni il Bologna potrebbe diventare una macchina da guerra. Ma uno dei segreti di questa squadra è certamente la difesa che ha subito solo due reti nelle ultime sette partite. Anche nell’allenamento odierno Lopez ha deciso di mantenere la linea a quattro che così bene ha fatto, inserendo Oikonomou che torna disponibile dopo la squalifica, ma sapendo di poter contare su due giovani, Paez e Ferrari che quando sono stati chiamati in causa hanno sempre risposto con grande attenzione. Sulle fasce l’esperienza di Ceccarelli e di Morleo, con Garics pronto a rilevare l’ex Cesena in caso di necessità e il due Abero e Masina che durante la settimana cercano di rendere difficile la scelta a Lopez. I due possono essere utili anche a centrocampo nel momento in cui la squadra dovesse scegliere il modulo 4-4-1-1, come già capitato specialmente nei finali di partita. Domani ancora allenamento a porte chiuse prima della partenza per il ritiro in Toscana, dove la squadra sarà seguita da non meno di 600 tifosi.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2904 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30517296