Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Verdi dall’inizio con il Milan. Mirante out due settimane

Domani al Dall’Ara attese circa 20.000 persone. Arbitro sarà Doveri che vanta 10 vittorie rossonere in undici incontri nei quali ha incrociato la squadra di Montella

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20170207.mp4

Non tutto è da buttare nel 7-1 con il Napoli. A dirlo sono i numeri, specie quelli del primo tempo. E Donadoni chiede al suo Bologna di non abbattersi e a ripartire dai sette tiri verso la porta avversaria del primo tempo e dalla volontà di proporre il proprio gioco, che era stato l’obiettivo dell’incontro con i partenopei. La logica dice pure che gli errori devono creare esperienza ed essere sfruttati per non commetterli una seconda volta. Dunque se il tracollo di sabato sarà utile per migliorare già da questa sera l’atteggiamento difensivo, è possibile che con il Milan si possa vedere un Bologna votato all’attacco ma capace pure di anticipare i movimenti degli attaccanti di Montella. Un Bologna con diversi cambi per cercare una squadra più equilibrata. Si parte da Da Costa visto che è stato confermato l’infortunio a Mirante, che sarà out per un paio di settimane. Davanti a lui cambiano tre quarti della difesa. Infatti per la squalifica di Masina, Krafth tornerà a destra, con Torosidis a sinistra. In mezzo assieme a Maietta tornerà capitan Gastaldello che ha completato la sua riabilitazione dopo il problema fisico. Da segnalare come torna tra i convocati anche Fhilip Helander dopo oltre due mesi e mezzi nei quali ha dovuto convivere con un forte mal di schiena che in queste settimane non gli ha permesso di allenarsi come avrebbe voluto. Anche per lui potrebbe iniziare un nuovo campionato dopo il gol all’Olimpico con la Lazio.
Il centrocampo potrebbe rimanere identico a quello di sabato, con Dzemaili e Nagy mezzale, mentre davanti alla difesa sarà scelto uno tra Pulgar, più veloce e dinamico, mentre Viviani accompagna meglio la fase difensiva e quella di interdizione. Per Taider, invece, ancora qualche settimana per superare completamente l’operazione al menisco. Il giocatore è rientrato in gruppo, ma non ha ancora giocato neppure una partitella con i compagni e dunque, pur non avendo perso lo smalto atletico, deve ancora lavorare sulla parte agonistica. Anche lui è stato convocato, ma è chiaro che potrebbe scendere in caso solo in caso di emergenza. La vera novità dovrebbe arrivare dall’attacco. Se, infatti, trovano conferma Krejci e Destro, ci sarà il rientro dal primo minuto di Simone Verdi. Il suo percorso fino ad ora è stato mirato ad un minutaggio graduale, fino ai 45 minuti di sabato scorso. Il giocatore non è ancora nella forma ottimale. Che si raggiunge solamente giocando e dunque sono pronti Petkovic, Di Francesco e Sadiq nei minuti finali per farlo rifiatare nel caso ce ne fosse la necessità. Ma quella di questa sera si spera possa essere anche la partita del riscatto di Destro. Tutto dipenderà da lui. Se i fischi di sabato lo hanno colpito nel proprio orgoglio, la risposta arriverà dalla prestazione. Se, al contrario, lo avranno abbattuto, sarà la società a deciderne il futuro. Di certo tutti si aspettano una reazione piena di coraggio.
Per quanto riguarda la risposta del pubblico, la partita serale non sembra abbia scaldato i cuori più di tanto. Solo la curva Bulgarelli è esaurita, con posti liberi in ogni settori dello stadio. Poco più di 20.000 le presenze attese, con una presenza di tifosi rossoneri che non sarà certo numerosa come quella azzurra di sabato scorso.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3322 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:25 ram:35148920