Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ustica: “mancano le carte del 1980”

Il prossimo 30 giugno ci sara”all”istituto Parri di Bologna un incontro a cui parteciparà il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti. Da lui i familiari delle vittime della Strage di Ustica e le istituzioni si aspettano chiarimenti sull’andamento della desecretazione delle carte sulla strage disposte dalla direttiva Renzi. All’appello manca ad esempio la documentazione dei ministeri dell’anno dell’abbattimento dell’aereo.

I parenti delle vittime della Strage di Ustica non sono soddisfatti de i risultati della direttiva Renzi, la misura che due anni fa ha desecretato gli atti sulle stragi. Il 30 giugno, nell’ambito del trentaseiesimo anniversario della strage, ci sarà all’istituto Parri di Bologna un incontro col sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti.

Da lui i familiari delle vittime e le istituzioni si aspettano chiarimenti. “Vogliamo sapere quali sono state le direttive che il Governo ha dato alle amministrazione pubbliche per consegnare agli archivi di Stato tutti i materiali, quali criteri e strumenti hanno usato – dice Daria Bonfietti, presidente dell”associazione dei parenti: dopo due anni non possiamo dire che ci siano elementi importanti”, rileva. “Non credevamo di trovare nessuna pistola fumante tra queste carte, ma ci preme far rilevare che ci sembra strano che manchi assolutamente la documentazione coeva di tutti i ministeri. Non ci sono documenti di quei giorni, di quei mesi e di quell”anno”.

Una lacuna contro la qual e punta il dito anche Luca Alessandrini, direttore del ”Parri”, che giudica un “provvedimento quantomeno maldestro” quello assunto dal Governo Renzi. Tra l”altro- aggiunge- “a scegliere il materiale e” stato messo personale non preparato e proveniente da enti che sono stati direttamente coinvolti nella vicenda”. E gli atti messi a disposizione finora, sono “prevalentemente relativi alla stagione delle indagini, ma non a quella dei fatti. Perchè non darci ad esempio quelli dell”aeronautica del giugno 1980?- è la domanda.

Bonfietti però ricorda: “Sappiamo gia” molto, sappiamo cosa accadde quella notte, il Dc9 è stato abbattuto come il giudice Priore ha scritto nella sua sentenza-ordinanza del 1999. Mancano pero” gli autori e noi parenti delle vittime siamo stanchi di aspettare un sussulto di dignita” nazionale”: bisogna fare piu” pressione sugli altri paesi coinvolti per ottenere vera collaborazione. Questo mentre nelle ultime ore il senatore Carlo Giovanardi, da sempre sostenitore dell ‘ipotesi dellla bomba a bordo ha lanciato l’ipotesi della strage come una presunta ritorsione da parte dei palestinesi del Fplp.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7009 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:30385152