Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

uomo si dà fuoco davanti alla questura: la versione della moglie

Ha deciso di raccontare la sua versione delle cose, e l’ha fatto con un’email all’Ansa la donna di 32 anni moglie del barista 35enne di origini camerunensi che venerdì sera si è dato fuoco per protesta davanti alla questura di Bologna. L’uomo è ora ricoverato al centro grandi ustionati dell’ospedale di Parma in prognosi riservata. Il drammatico gesto è avvenuto dopo che era stato notificato un provvedimento di chiusura per 14 giorni da parte del questore del locale che è in via delle Moline.

“Non è stato in nessun modo impedito alla polizia di effettuare i controlli” -ha spiegato la donna- “ma è stato chiesto loro da mio marito il rilascio di un verbale attestante il controllo stesso, cosa che gli agenti hanno rifiutato categoricamente di fare. Hanno chiesto invece – racconta- un documento a mio marito ed anche a me, che fino a quel momento non ero intervenuta in nessun modo nella vicenda restando solo appoggiata al bancone”. Dopo averli mostrati, prosegue, “mio marito ed io ci siamo scambiati alcune parole in francese, cosa che mi è costata una denuncia per interruzione di pubblico servizio, poiché l’agente ha voluto intimarmi di non parlare più in francese smettendo di scrivere”. Nella mail, la moglie del barista afferma che l’intervento era motivato dalla chiamata di un residente, di cui voorebbe verificare le generalità, che lamentava la presenza di una compagnia di ragazzi che festeggiava nel dehor aggiungendo, come in seguito riferito dagli agenti stessi, che il bar era privo di licenza e che stava sforando gli orari.

Secondo la donna “la polizia Municipale” avrebbe invece verificato la totale regolarità della licenza, del dehor e degli orari e anche gli agenti della polizia sarebbero andati via senza contestare irregolarità, anche se poi sarebbe comunque arrivato il provvedimento del questore Ignazio Coccia. Un provvedimento criticato dalla donna che sostiene che lei e il marito hanno sempre agito con onestà e nel rispetto della legge. “Ringrazio di cuore – conclude – gli agenti che sono intervenuti per spegnere le fiamme che avevano avvolto mio marito, tutte le altre persone che lo hanno soccorso, così come le persone che ci stanno sostenendo in un momento così difficile”. Tornando vicenda, fonti della Questura di Bologna hanno ribadito la fondatezza del provvedimento amministrativo disposto nei confronti del bar. Per fare luce su quanto accaduto la procura ha aperto un’inchiesta.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7010 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30509400