Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Un rumeno perde la mano per un petardo nel Bolognese

Il bilancio dell'ultima notte: 156 interventi del "118", 30 dei Vigili del Fuoco. Solo le intemperanze di due marocchini hanno turbato la festa

Dai festeggiamenti alla tragedia. Un quarantenne rumeno, operaio, residente del Bolognese, è finito all’ospedale Maggiore con una mano spappolata dall’esplosione di un petardo. I medici non hanno potuto fare altro che amputare la stessa mano. L’incidente è avvenuto in serata a Castiglione de’ Pepoli sull’Appennino bolognese. La segnalazione è giunta al “118” verso le 21.15. L’infortunato si trova tuttora ricoverato all’Ospedale Maggiore in condizioni di media gravità. L’accaduto è all’esame dei Carabinieri che stanno vagliando la dinamica del grave incidente.
.
E’ andata meglio ad un giovane cinese di 16 anni in piazza Saffi a Forlì. Anche lui è rimasto ferito alla mano dallo scoppio anticipato di un petardo. Le conseguenze però sono state meno gravi: al Pronto Soccorso, dove è stato accompagnato dai suoi familiari, i medici lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni.
.
Un altro ferito dai botti di fine anno a Granarolo, nel Bolognese: si tratta di un tredicenne che ha riportato ustioni di primo e secondo grado ad una gamba. Anche per lui poteva andare peggio.
.
Complessivamente nel Bolognese sono state 13 le persone ricoverate per incidenti di varia natura nel corso dell’ultima notte dell’anno.
Molti di più gli interventi esterni del “118”: ben 156, nella maggior parte dei casi per soccorrere persone in stato di eccessiva ubriachezza. Solo nel tendone dello stesso “118” allestito in Piazza Maggiore accanto alla festa di fine anno con i talenti di “X Factor”, sono state 53 le persone medicate.
.
Ai Vigili del Fuoco bolognesi è toccato invece intervenire una trentina di volte per spegnere cassonetti ed altri piccoli focolai di incedio.
.
Notte relativamente tranquilla – si fa per dire – per le forze dell’ordine bolognesi. La Festa in piazza Maggiore non ha dato particolari problemi, tranne un marocchino ubriaco di 26 anni, già noto, che infastidiva gli altri spettatori ed ha poi reagito violentemente nei confronti di due poliziotti che cercavano di farlo smettere. Dovrà rispondere di offesa e lesioni a pubblico ufficiale.
Dopo la mezzanotte la polizia è dovuta intervenire per un altro marocchino di 43 anni che stava dando in escandescenze al pronto soccorso del S.Orsola, sputando e spintonando un addetto della sicurezza che gli chiedeva di uscire. Gli ha scagliato contro anche una lattina.
Per il resto “ordinaria amministrazione”…
.
.

.
.
Foto generica di repertorio
.
.
.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37730320