Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Traffico opere d’arte: Carabinieri di Reggio Emilia sequestrano anche un quadro di Picasso

C’è anche un quadro di Picasso tra la refurtiva sequestrata in un’operazione dei carabinieri di Reggio Emilia che ha portato alla luce un traffico di opere d’arte e altri oggetti preziosi per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro. 52 gli indagati accusati, a vario titolo di reati tra cui l’associazione a delinquere finalizzata alla truffa, ricettazione e riciclaggio. L’operazione, che oltre alla provincia di Reggio ha interessato quelle di Bologna, Parma, Rimini, Ferrara, Modena, Mantova, Brescia e Crotone, ha portato all’esecuzione di oltre 40 perquisizioni che hanno permesso di disarticolare la rete di ricettatori che, con varie modalità, reimpiegavano la refurtiva proveniente da numerosi furti, commessi anche nel territorio reggiano. Oltre al dipinto attribuito a Picasso, che se si rivelerà originale ha un valore di 3 milioni di euro, sono stati recuperati un un quadro autentico del pittore Alberto Burri, del valore di circa 10 milioni di euro, 3 di Basquiat, un quadro di Melloni e uno di De Boucher. Tra gli oggetti sequestrati figurano anche oltre 400 pezzi tra Bimby e Folletto, due daghe e due monete romane, una statua di un’aquila risalente al ventennio fascista, tre testi antichi e diversi quadri. Inoltre sono stati sequestrati assegni falsi per oltre 100mila euro, due mezzi edili Bob Cat, numerose Postepay. Rintracciate anche fidejussioni bancarie e lettere di credito false per permettere il riciclaggio. L’indagine, che vede coinvolte appunto 52 persone, è cominciata nel maggio 2014 dai carabinieri della compagnia di Castelnovo Monti, sull’Appennino reggiano, da denunce di truffe per vendite on line. Nel corso delle indagini, ad agosto, erano già stati sequestrati a Parma un quadro di Melloni e uno di Rembrandt (anche in questo caso l’autenticità è in attesa di verifica). A luglio invece erano stati recuperati 15mila euro di elettrodomestici a Comacchio, nel Ferrarese e un altro Bob Cat a Rovato (Brescia). (ANSA)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Barbara Paknazar

Autore

Articolo scritto da: | 397 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30308200