Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Torna la neve anche in pianura. Pericolo valanghe in Appennino

L’inverno è di nuovo alle porte, con un brusco calo delle temperature, neve e ghiaccio fino alla prossima settimana. Allerta della Protezione Civile per pericolo valanghe in Emilia

L’inverno non lascia la presa e la nostra penisola sarà di nuovo paralizzata dalla morsa del gelo. Freddo e venti polari investiranno tutto il Nord Italia e le aree del medio Adriatico nei prossimi giorni, mentre nel week end l’onda fredda un po’ attenuata si sposterà verso il centro-sud. Tra domani e lunedì le temperature caleranno di circa 4-6 gradi e il freddo sarà accentuato dai gelidi venti di Bora o di grecale che spazzeranno gran parte della penisola, alla faccia della primavera cominciata da un punto di vista meteo-climatico il primo marzo. La causa di questo ritorno invernale è un nucleo di aria gelida che si è staccato dalla Russia Europea spingendosi verso l’Europa. In termini di fenomeni, domani ci saranno piogge al sud e nevicate sulle regioni centrali oltre 300-500 metri di quota e, probabilmente, al mattino, persino in pianura, sull’Emilia. Sabato sereno gelido. Domenica nuovo peggioramento con piogge e probabili nevicate anche in pianura su Emilia e Piemonte. L’ondata di freddo sull’Italia durera’ fino a mercoledi’ della prossima settimana.
Anche in previsione di nuove nevicate, la Protezione Civile dell’ Emilia-Romagna ha diramato un comunicato di allerta per il pericolo di valanghe sull’Appennino emiliano nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna. L’ allerta vale dalle 14 di oggi alle 13 di sabato. Il manto nevoso – spiega la nota della Protezione Civile – risulta debolmente consolidato in molti pendii della fascia appenninica delle province di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma a causa delle nevicate, pari a circa 40-60 cm nelle ultime 24 ore, della scarsa coesione fra il nuovo strato e quelli sottostanti e dei possibilii fenomeni di instabilita’, conseguenti al sovraccarico degli strati nevosi piu’ profondi.
A rischio in particolare la fascia sopra i 1300 metri e le zone sottovento con presenza di cornici e accumuli di neve, dove possono avvenire distacchi del manto nevoso anche con deboli sovraccarichi sui versanti a pendenza critica. Per chi risiede o svolge attivita’ in aree a rischio la Protezione Civile raccomanda di mettere in atto misure di autoprotezione e autosoccorso. Inoltre consiglia di evitare il piu possibile le attivita’ fuori pista.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1444 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:35427176