Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to caber.org

Torchia: “Andrea Masiello è destinato a lasciare Bari, ma da Bologna sinora nessuna richiesta. Cribari è un giocatore svincolato”

Intervista realizzata con l’agente FIFA Torchia, riguardo alla situazione di alcuni suoi assistiti, tra cui A. Masiello, Cribari, Galloppa, nel corso di Tempi Supplementari (Telecentro-Odeon TV)

Dottor Torchia, da esterno alla realtà rossoblu ma da uomo di calcio, come si spiega la debacle del Bologna, con la sconfitta di ieri con il Bari davvero clamorosa?
Visto dall’esterno, quest’anno i calciatori hanno vissuto delle grandi vicissitudini: hanno avuto sulle spalle problemi societari e diversi cambiamenti. Loro e l’allenatore hanno veramente vissuto questa pressione sulla loro pelle. Raggiunto un certo obiettivo, la stanchezza dovuta alla pressione e lo stress psicologico sono venuti a galla tutti insieme. I calciatori si impegnano sempre, non vanno mai in campo senza impegnarsi o senza voler vincere la partita. A livello inconsciamente, quando è stato raggiunto l’obiettivo, insieme agli assestamenti tecnici e finanziari della società, tutta questa pressione li ha fatti crollare. Il Bari, tra l’altro, ultimamente era in forma: pur senza fare risultato ha fatto delle ottime prestazioni.

Come valuta Salvatore Bagni nuovo consulente di mercato del Bologna?
Bagni è una persona molto esperta e ha una passione personale, al di là di quella lavorativa, per conoscere calciatori in tutti il mondo. La differenza non la farà tanto la conoscenza di Bagni, quanto le direttive che gli darà la società: se vorranno puntare su una squadra più giovane con meno costi, su un mix o su una squadra più esperta. Questo fa parte delle indicazioni che gli daranno, ma sicuramente lui è un grande conoscitore di calciatori. Poi nel nostro settore capita a tutti di commettere errori: il più bravo è quello che sbaglia meno. Lui ha comunque grandi conoscenze ed è un personaggio molto attivo: penso che abbia già in testa delle cose concrete.

Trai suoi assistiti c’è Andrea Masiello e ieri è rimbalzata la voce di un forte interessamento del Bologna nei suoi confronti oltre all’interessamento che c’è già da parte del Genoa. Qual è il suo futuro? E’ possibile che arrivi a Bologna passando dal Genoa in uno scambio con Viviano?
A questa possibilità non avevo pensato: devo dire è architettata molto bene. Nonostante l’annata disgraziata della squadra, il giocatore ha fatto molto bene e c’è più di una squadra interessata a lui. Il Bologna ora è alle prese con le presentazioni, per cui penso che nessuno si sia preso la briga di prendere carta e penna per fare un’ipotetica squadra: non ho avuto nessun contatto, nemmeno nella gestione di Carmine Longo. Non sono mai stato chiamato e non abbiamo mai discusso di questo argomento.

Quale è la sua situazione contrattuale? Masiello può valutare l’ipotesi di andare via da Bari, magari per continuare a giocare in serie A?
E’ stato acquistato dal Genoa da Perinetti, che ebbe l’occhio lungo, in prestito con diritto di riscatto ed è stato esercitato il riscatto della prima metà. L’anno scorso, con la promozione in A, è stato riscattato completamente. E’ un giocatore interamente del Bari e il contratto scade nel 2013, quindi non particolarmente lungo. Per esigenze sia sue che del Bari, è legittimo che sia sul mercato e che provi a confrontarsi ancora con la serie A in luoghi diversi. Il Bari gli ha dato grandi opportunità, ora ha passato già quasi quattro anni qui e credo sia arrivato il momento di andare anche perché la società deve vendere qualche giocatore per fare cassa: uno degli indiziati è lui.

Qual è la situazione di Daniele Galloppa?
Doveva essere l’annata della completa consacrazione, e purtroppo c’è stata una tegola non indifferente visto che di fatto ha saltato più di metà stagione. Il Parma ha poi avuto una situazione tecnica che si è complicata in maniera esponenziale, e non c’è stata la possibilità di giocare i minuti necessari per fare “gamba”. Per quanto riguarda l’aspetto federale, Galloppa è a metà con il Siena e credo che le intenzioni del Parma siano quelle di riscattare tutto il calciatore per poi puntare decisamente su di lui. Il calcio è talmente indefinito che se arriva un’offerta il Parma può prenderla in considerazione o meno, ma la via è questa. Il calciatore è sempre lo stesso ed è tornato quello di prima: ha segnato un po’ il passo e ha avuto una piccola battuta d’arresto, ma è ancora molto giovane.

Gode comunque della stima di Colomba, che sembra deciso a puntare forte su di lui. Si può dire che al 99% resterà a Parma?
Sì, ci sono buonissime possibilità.

A gennaio si era parlato di un possibile scambio con il Napoli tra Britos e Cribari: c’era qualcosa di vero?
Penso assolutamente di no. Per me è stata una chiacchiera giornalistica, poi non so se il Bologna ne ha parlato fondamentalmente con il Napoli, ma non credo perché noi non siamo mai stati informati. Probabilmente il giocatore al Napoli interessava, ma direttamente con il Bologna non ho mai parlato.

Cribari l’anno prossimo si muoverà da Napoli?
E’ stato contento perché è stato molto considerato dalla società, dall’ambiente e dall’allenatore. Per raggiungere la Champions League ci vogliono i Cannavaro, i Cribari e tanti giocatori importanti. Ha fatto la sua parte, è stato contentissimo di aver fatto questa esperienza e ci siamo tenuti liberi proprio per non avere tanti legami: infatti è scadenza di contratto, è svincolato e aspettavamo la fine del campionato per vederci con tranquillità. Questo anche per vedere cosa farà l’allenatore, anche se credo che rimarrà Mazzarri al 100%. In questo momento è comunque un giocatore svincolato, non è più tesserato con il Napoli.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2073 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:31 ram:24325072