Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Terremoto, approvata l’ordinanza per la ricostruzione pesante

L’Emilia Romagna prosegue sulla strada della ricostruzione. A sette mesi dal sisma del 20 e 29 maggio il commissario straordinario e presidente della regione Vasco Errani ha emanato l’atto che disciplina la cosiddetta ricostruzione pesante. L’ordinanza numero 86 riguarda gli edifici dichiarati inagibili con esito E, cioè quegli edifici gravemente danneggiati che necessitano di essere riparati, ripristinati con miglioramento sismico oppure demoliti e ricostruiti . Il provvedimento stabilisce i criteri e le modalità di assegnazione dei contributi la cui entità varia a seconda dei danni subiti e della vulnerabilità dell’edificio. Le E pesanti sono state suddivise in “danno significativo”, “danno grave” e “danno gravissimo”. Ad esempio in caso di livello E si otterranno 1000 euro fino a 120 metri quadri, 800 tra tra 121 e 200 metri e 700 oltre i 200.
In caso di situazioni particolari ci saranno degli incrementi: 40% per gli edifici di interesse culturale, 15% per efficientamento energetico che porti l’edificio in classe A, fino al 15% per le case in zona a rischio liquefazione e 10% per ubicazioni disagiate.
Il contributo è destinato ai proprietari, agli usufruttuari e ai titolari di diritti reali di garanzia che si sostituiscono ai proprietari. Le richieste dovranno essere presentate entro il 30 giugno 2013 al sindaco del comune in cui si trova l’edificio e le domande dovranno essere redatte ed inoltrate esclusivamente mediante il modello e la procedura informatica predisposta sul sito www.regione.emilia-romagna.it/terremoto. I lavori dovranno essere ultimati entro 36 mesi dalla data di concessione del contributo che sarà erogato dalla banca prescelta dal richiedente all’impresa esecutrice e ai tecnici che hanno curato progettazione, direzione dei lavori, collaudo e coordinamento per la sicurezza.
L’impostazione del provvedimento – sottolinea Viale Aldo Moro – non si discosta da quelli precedenti .
L’ordinanza numero 86 segue di pochi giorni quella con la quale sono stati finanziati 15 milioni di euro per le chiese dichiarate inagibili a seguito del terremoto.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:35353800