Tenta furto ma sveglia proprietari, arrestato un ladro pensionato

Prima ha tentato di rubare una borsa e un navigatore satellitare, poi, scoperto dal proprietario della casa dove si era introdotto, lo ha minacciato con un cacciavite. E’ andata male a un pensionato di 65 anni residente a Modena, arrestato poco dopo dai Carabinieri di Rubiera, nel reggiano. L’episodio è successo nella notte, attorno alle 4.30. Merito della moglie del padrone di casa che si è svegliata e ha avvertito il marito. Quest’ultimo, scoperto in flagrante il ladro, ha ingaggiato con lui una colluttazione, venendo anche minacciato con un cacciavite e riuscendo a trattenerlo fino all’arrivo dei Carabinieri, secondo i quali Loschi potrebbe essere legato ad altri furti simili nella stessa zona.
(ANSA)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 6598 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:28 ram:43375968