Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sul Bologna calcio interviene Merola: “parlerò a Zanetti”

merola_virginio
Dopo aver accertato il mancato pagamento dell’Irpef e dunque la certezza di avere un punto di penalità nel prossimo campionato, il sindaco di Bologna Virginio Merola ha preso nuovamente l’iniziativa, con un comunicato nel quale vengono pesate tutte le parole: “La penalizzazione del Bologna Calcio – ha scritto il sindaco – è un ulteriore motivo di dispiacere e preoccupazione”. La sua non è una condanna totale alla presidenza attuale, anzi ne viene ricordato l’indispensabile intervento: “Pur non dimenticando come l’attuale proprietà abbia garantito in questi anni di gestione che si evitassero scenari ben più cupi – continua Merola – che sembravano imminenti quando assunsero questa responsabilità, la situazione attuale segnala come sia il momento di favorire un passaggio di consegne e di immaginare una nuova compagine societaria che possa garantire una prospettiva solida e una programmazione che consentano una immediata ripartenza e darsi l’obiettivo di un rapido ritorno in serie A”.
Infine l’invito del sindaco: “Auspico, pur rispettando valutazioni aziendali che hanno evidenti motivi di ponderazione e delicatezza, che il dott. Zanetti possa coraggiosamente dire di sì, offrendo la serietà e la solidità del suo gruppo, come già fatto 3 anni fa, e che questo possa eventualmente anche stimolare altri imprenditori, possibilmente bolognesi, che abbiano voglia di dimostrare il proprio attaccamento ad un patrimonio della città quale è il Bologna Calcio. Ho intenzione per questo di parlare direttamente con il Dott. Zanetti per trovare, se c’è, una strada percorribile”.
Il suo nuovo appello è chiaro, chiede aiuto a tutti gli imprenditori della città e non solo a Zanetti. Il quale ci sta pensando. Lo sta facendo con la sua famiglia, con i collaboratori, con gli incaricati di seguire l’ingresso in borsa della Holding Segafredo. Se il suo fosse stato un no deciso, dopo aver visto i conti lo avrebbe già fatto sapere. Invece le persone vicine a lui fanno sapere che scioglierà le riserve dopo il CDA straordinario di mercoledì.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2902 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30523080