Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Suicida giovane cestista bolognese. Salvato 60enne modenese che minaccia di gettarsi dal 10° piano

Un gesto inspiegabile e disperato: un 15enne bolognese, Davide Polla, di San Lazzaro, dopo una normalissima mattinata trascorsa a scuola, dopo aver scherzato come ogni giorno con gli amici, ed in particolare con i compagni della squadra di basket di San Lazzaro (di cui era una promessa), è rincasato, si è seduto sul divano e si è sparato alla testa con la pistola del padre, consulente aziendale in pensione, che si trovava fuori città per affari. A trovare il cadavere del giovane riverso sul divano è stata la madre, infermiera, ritornando dal lavoro. Accanto al corpo di Davide un laconico biglietto, “Vi voglio bene”, che anziché chiarire, rende ancor più incomprensibile il gesto estremo di questo ragazzo.
Una disperazione silenziosa, quella che l’ha portato al suicidio, che nessuno, né in famiglia, né a scuola, né fra i compagni di basket aveva presagito, e non sa ancora spiegarsi.
Su internet – nel sito della squadra e su face book – si susseguono i messaggi degli amici e di tanta gente colpita dalla misterioso male oscuro che ha tolto al ragazza la voglia di vivere. La maggior parte di questi messaggi è contraddistinta da un punto interrogativo: “Perché ?”, tutti si chiedono, tutti vorrebbero capire, ma nessuno sa spiegarsi… “Vi voglio bene”, l’ultimo pensiero di Davide è stato questo, lasciando in tutti quelli che lo conoscevano l’atroce dubbio di non averlo fatto sentire altrettanto amato…
.
.
.
A qualche decina di chilometri dalla casa del tragico suicidio del giovane cestista bolognese, a Modena, un sessantenne ha minacciato a sua volta di suicidarsi, buttandosi dal decimo piano di un palazzo di via Emilia Ovest. L’uomo è stato salvato dai soccorritori, che l’hanno convinto a desistere dal suo insano proposito. Sul posto sono infatti intervenuti Carabinieri del reparto Radiomobile, Vigili del Fuoco, un’ambulanza del 118. Il sessantenne che era in evidente stato confusionale per aver ingerito psicofarmaci, una volta riportato in sicurezza, è stato infine ricoverato nel reparto di psichiatria del nuovo ospedale Sant’Agostino Estense (da Ansa).

Foto generica di repertorio


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:37809280