Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Stasera primo impegno ufficiale in solidarietà per la Fortitudo

Avversario la prestigiosa Princeton University, incontro inserito nel cartellone del College Basketball Tour

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_basket_20160826.mp4

Secondo il direttore sportivo Davide Lamma la prima della Fortitudo questa sera al Paladozza è soprattutto un modo per allentare la pesantezza degli allenamenti e cominciare a farsi vedere ai propri tifosi. L’incontro è anche il primo importante momento sportivo nel quale sarà possibile raccogliere fondi per le zone terremotate. Infatti all’ingresso verranno predisposti contenitori nei quali si potrà lasciare liberamente la propria offerta e il raccolto sarà interamente destinato alle necessità delle popolazioni terremotate. La società ha fatto anche sapere che è possibile fare il rinnovo degli abbonamenti e sottoscrivere nuove tessere sui posti esenti da prelazione al Fortitudo Point del PalaDozza, che resterà aperto fino al termine dell’amichevole.
A fare da sparring partner per la prima uscita dei ragazzi di Matteo Bonicciolli, Princeton University, incontro inserito nel cartellone del College Basketball Tour. Per entrambe le formazioni sarà una prima stagionale: per la Effe la prima amichevole del percorso di avvicinamento ad un campionato di serie A2 che la vedrà tra le sicure protagoniste, per gli americani il primo dei tre impegni in programma nel loro tour italico (gli altri due domenica 28 a Vicenza e lunedì 29 a Mortara contro Casale Monferrato).
Un’aurea di leggenda avvolge i Tigers di Princeton University, che a dispetto di un enorme prestigio per la qualità dello studio che la pone ai livelli delle varie Harvard e Yale, ha anche una tradizione cestistica di altissimo livello. Basti pensare che dal college nello stato del New Jersey è nata la famosa “Princeton Offense”, un sistema di attacco molto raffinato e trasportato in tutto il mondo.
Princeton, quindi, pur senza aver mai vinto il titolo Ncaa (solo una Final Four raggiunta, nel 1965, e ultima partecipazione al torneo datata 2011), ha impresso comunque un marchio a fuoco nella storia del basket mondiale. Non molti, però, i giocatori che hanno avuto una luminosa carriera professionistica uscendo da Princeton. Il più grande è stato sicuramente Bill Bradley, due titoli Nba con i New York Knicks, due ori olimpici con Team Usa e una Coppa dei Campioni all’Olimpia Milano nel 1966.
Intanto, per quanto riguarda la Virtus c’è da registrare la notizia per la quale con una lettera ha chiesto al Comune di poter utilizzare il PalDozza come impianto di riserva nel caso in cui, raggiunti play off, il Palazzo di Casalecchio dovesse essere occupato. Domani, poi, la presentazione del primo americano dei bianconeri, Kenny Lawson, finalmente giunto in città, mentre ancora si attendono notizie sulla guardia che dovrebbe completare il roster.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2900 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:26 ram:30367632