Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Smog: sforamenti in Emilia-Romagna. Si spera nella neve

Continuano gli sforamenti di polveri sottili rilevati dalle centraline delle nostre città. Le più inquinate sono Reggio Emilia, Piacenza e Modena. Meglio la Romagna.

In Emilia-Romagna sono ben 24 le centraline di rilevazione dell’inquinamento che in questo 2017 hanno superato il limite dei 35 sforamenti annuali. Il triste podio spetta alla stazione di via Timavo a Reggio Emilia con 73 giornate in rosso. Troviamo poi una centralina di Piacenza che conta 71 sforamenti e una di Modena con 70. Tra le stazioni di rilevamento bolognesi la più fuori legge è quella di Porta San Felice che è giusto giusto a quota 35 sforamenti delle Pm10.
La consolazione è che il meteo sta per cambiare e dovrebbe tornare la neve. Per il ponte dell’Immacolata sono previste precipitazioni sui rilievi fino a quota 1000 metri e pioggia in pianura, anche se sabato qualche fiocco di neve potrebbe imbiancare le nostre città. Aspettando la neve, il bel tempo ha riportato in alto i dati dello smog. Ieri la provincia migliore dell’Emilia-Romagna è stata Bologna, che si è fermata esattamente cavallo del limite di 50 microgrammi per metro cubo di media. Tutte le altre lo hanno sforato abbondantemente. L’aria più pesante si è respirata tra Modena e Ferrara con medie di 74 microgrammi per metro cubo di polveri sottili registrate a Carpi e a Cento. Seguono Reggio Emilia (67 microgrammi a Guastalla), Piacenza con 65, Ravenna con 64 e Parma con 63. Meglio il resto della Romagna, con i 53 di Forlì-Cesena e i 59 di Rimini.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1008 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:22 ram:37702424