Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Situazione ancora non chiara al Parma calcio

I bonifici ancora non si sono visti ma sembra che l’operazione internazionale sia avvenuta. Intanto Equitalia ha visitato Collecchio

Manenti Parma
La situazione a Parma continua ad essere tesa. Fino ad ora nessuno ha visto i promessi bonifici sugli stipendi di dipendenti e giocatori, anche se Pietro Leonardi in mattinata ha gettato acqua sul fuoco: Noi comunque restiamo fiduciosi – ha detto il dg Pietro Leonardi entrando negli uffici-. Ieri sera abbiamo visto i numeri del bonifico e contiamo che la situazione si risolva”.
Anzi le acque si sono ulteriormente agitate quando questa mattina l’ufficiale giudiziario è entrato a Collecchio e ha fatto portare via con un carro attrezzi tre furgoni e un’auto del Parma.
Nulla a che fare con la richiesta dei giocatori dei loro stipendi, bensì un debito pregresso di circa 100.000 euro con Equitalia. Comunque altro motivo di confusione, come la richiesta di un socio di minoranza ha chiesto il Commissariamento straordinario del Parma Fc per gravi irregolarità nella nomina e nella composizione del consiglio d’amministrazione del club crociato, sia nell’era Taci, sia in quella attuale con presidente Giampietro Manenti. È quello che hanno richiesto i rappresentanti della Energy T.I. Group, società del settore energetico socia di minoranza (10%) del club emiliano. “Abbiamo presentato ieri la richiesta ai sensi dell’articolo 2049 per gravi irregolarità del consiglio d’amministrazione, sia per quello precedente che per quello attuale con la conseguenza di un commissario straordinario per la società Parma Fc – ha sottolineato Roberto Giuli, presidente T.I. Group – Hanno più volte convocato consigli con dimissioni e nomine di nuovi rappresentanti senza tenere conto di noi. Non hanno mai considerato poi di una richiesta di un cda in via urgente e inderogabile per valutare la situazione regolare contabile e lo stato dei pagamenti dei tesserati. Richieste senza nessun riscontro”.
Intanto il presidente Manenti, andato in Slovenia per verificare personalmente l’arrivo del bonifico ha detto: “Ieri sera c’è stato questo importante passaggio del bonifico internazionale, però è meglio se vado a seguire la cosa di persona là. Sì, ribadisco; i bonifici sono arrivati, il pagamento è stato eseguito, ma non dobbiamo perdere nulla e vado là apposta per snellire ulteriormente la cosa”. Poi a proposisito della possibile azione dei giocatori ha aggiunto Sono convinto che i ragazzi non procederanno con la messa in mora, poi, logicamente, può succedere di tutto. Pur avendo fatto una vera e propria corsa contro il tempo sapevamo che risultava difficile esser pronti per il lunedì, anche perché le certezze ci erano arrivate solo in serata”.
I giocatori,, nel pomeriggio si sono regolarmente allenati e l’unico a rilasciare dichiarazioni prima della seduta è stato Santacroce: “Non sappiamo ancora nulla, noi scenderemo in campo comunque – Per ora siamo all’oscuro di tutto ma attendiamo fiduciosi”. Indiscrezioni parlano di un bonifico di 15 milioni di euro in arrivo nell’istituto di credito del club emiliano ma per ora nessuna traccia sui conti correnti di dipendenti e giocatori.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2904 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:36 ram:30405032