Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sisma: un anno dopo

Alle 4.03 del 20 maggio 2012 un terremoto di magnitudo 5.9 ha distrutto l’Emilia, interessando anche Veneto e Lombardia. Poi una replica il 29 maggio. 28 vite spezzate, oltre 300 feriti, 45.000 sfollati e danni stimati per 12 miliardi di euro. “Tragedie come questa infliggono una ferita al Paese intero che si deve ritrovare unito nel dolore e nel ricordo” è il messaggio del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che ha rinnovato “vivo apprezzamento per l’esempio di forza e di coesione offerto dalle popolazioni nel reagire alla sciagura”. Un anno dopo è il momento dei bilanci su quanto è stato fatto e su quanto resta ancora da fare. Ma soprattutto è il momento per non spegnere i riflettori. Questo è l’obiettivo della visita del presidente della Camera, Laura Boldrini, a Ferrara, per rendere omaggio alla memoria delle persone scomparse, e per dare risposte a sindaci e cittadini sulla ricostruzione. Anche il presidente del Consiglio Enrico Letta visiterà i territori colpiti: “Dieci giorni di triste anniversario dei terremoti in Emilia. La settimana prossima sarò lì per commemorare e accelerare sulla ricostruzione” ha scritto in un tweet. Molto è stato fatto, si diceva, ma molto resta da fare. In questo senso in commissione al Senato si sta lavorando agli emendamenti al decreto legge 43 del 26 aprile scorso presentati in maniera bipartisan dai parlamentari emiliani che si faranno portavoci delle istanze del territorio. Perchè se è vero che la ricostruzione procede, è anche vero che rimangono alcune difficoltà. Come quelle segnalate da Coldiretti che attacca duramente la burocrazia. Le “circa 6.000 aziende agricole danneggiate in dodici mesi non hanno ricevuto neanche un euro. Si tratta di una situazione paradossale – sottolinea Coldiretti – in quanto i soldi sono stati stanziati ma non riescono ad arrivare alle imprese”. Sul sistema di erogazione delle risorse si è espresso anche il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli, intervenuto a ‘Prima di tutto’, su Radio 1. “Chi ha sofferto drammi di questa gravità non può permettersi tempistiche inadeguate per la risoluzione dei loro gravissimi problemi, tempistiche che con l’emergenza non hanno nulla a che vedere. Il tema fondamentale resta quello della tempestività negli interventi sotto il profilo delle risorse. Anche perchè in tutti i casi, ultimo l’Emilia, si tratta di popolazioni e cittadini che non stanno con le mani in mano, ma laboriosi e pronti al sacrificio. E meritano interventi immediati”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7006 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30270016