Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

“Sirio spento solo se possiamo parcheggiare sotto i portici”. L’ironico no di Legambiente allo spegnimento natalizio del vigile elettronico

”Siamo d’accordo a Sirio spento per Natale, ma solo se si potrà parcheggiare sotto i portici, altrimenti una volta entrati in centro, le auto dove ce le mettiamo?”. E’ l’ironica presa di posizione di Legambiente Bologna su quella che definisce ”l’ennesima smagliatura di Sirio per lo shopping natalizio ”. ”Scherzi a parte – commenta il presidente di Legambiente Bologna, Claudio Dellucca – bisogna essere semplicemente ciechi per non vedere che l’equazione più auto più affari per i negozi è falsa. Se fosse vera, le vie dello shopping dovrebbero essere le grandi radiali e invece, guarda caso, le vie più pregiate dal punto di vista commerciale sono via d’Azeglio, Galleria Cavour, via dell’Archiginnasio, via Rizzoli, via Ugo Bassi, via Indipendenza… Tutte vie o pedonalizzate o a traffico fortemente limitato ”. ”Non siamo contro i commercianti – afferma l’associazione ambientalista – ma dare il via libera alle auto non solo non serve a tutelare le attività economiche nel cuore di Bologna, è addirittura controproducente. I commercianti dovrebbero imparare a fare un po’ meglio i propri interessi. La gradevolezza di un centro chiuso al traffico è un vantaggio competitivo essenziale rispetto ai centri commerciali. Pensare di combatterli incentivando l’uso dell’auto nelle vie medioevali è una falsa soluzione, che oltretutto ha ricadute negative anche sulla salute di tutti, commercianti compresi ”. Legambiente sostiene che ”alla domanda degli esercenti si poteva rispondere efficacemente con un piano di ingressi a costo ridotto in bus, con corse supplementari negli orari di punta, e magari intervenendo sulle tariffe dei taxi, attualmente fuori dalla portata dei comuni mortali, in modo da rendere il centro veramente più accessibile. Ciò che davvero serve – conclude l’associazione – é l’estensione delle isole pedonali e ciclabili e il potenziamento del servizio di trasporto pubblico, per fare del centro storico un luogo accogliente e piacevole, nel quale incontrarsi, fruire di offerte culturali e fare acquisti senza essere frastornati dal rumore del traffico e intossicati dai gas di scarico ”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:35319792