Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Lega: Alessandri, nel 2011 a Bologna vogliamo un nostro candidato sindaco

Rimane calda a Bologna l’ipotesi di un candidato vicino alla Lega per le elezioni amministrative che si dovrebbero tenere la prossima primavera. A rilanciare la possibilità questa mattina il coordinatore dell’Emilia e parlamentare del Carroccio Angelo Alessandri.

Il prossimo sindaco di Bologna potrebbe essere della Lega. Parola di Angelo Alessandri. A una settimana dalla prima ipotesi messa in piazza dal ministro Roberto Calderoli, è il numero uno del Carroccio in regione a lanciare questa ipotesi. Ai microfoni di Radio Tau il parlamentare ha spiegato che se si svolgeranno nella primavera prossima, le elezioni amministrative cittadine si inseriranno in un quadro più vasto che comprenderà anche i comuni di Milano e Torino che ben difficilmente avranno un candidato leghista. In un’ottica di alleanze interne al centrodestra quindi, potrebbe essere più che legittimo per la Lega chiedere di concorrere per la poltrona più alta di Palazzo d’Accursio. Il candidato sindaco di espressione leghista, spiega Alessandri, potrebbe anche non essere un appartenente al partito ma semplicemente qualcuno che gli sia stato vicino in tempi non sospetti, che ne condivida i valori e che ami il territorio. A tal proposito nessun nome, per ora, per non bruciare nessuno, anche se viene assicurato che la ricerca prosegue a 360 gradi. Questo non senza una frecciata agli alleati del PDL, accusati per le amministrative di muoversi in ritardo. Appunto mosso di recente anche per le regionali. Per Alessandri il tempo giusto per presentare un candidato sindaco va dai sette agli otto mesi prima della consultazione. A frenare i sogni del Carroccio al momento ci sono i dati elettorali degli ultimi quindici anni che vedono la provincia di Bologna, unica in Emilia-Romagna, estremamente refrattaria all’avanzata leghista. Accanto a questo anche la secca dichiarazione del coordinatore regionale del PDL Filippo Berselli che aveva detto una settimana fa che sarebbe stato più facile per un leghista andare sulla luna che diventare sindaco di Bologna. Ma si sa, in politica un anno è un periodo molto molto lungo.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 1107 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:35267592