Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sequestrato laboratorio cinese di confezioni, trovati 14 clandestini nascosti in un cunicolo. Lavoravano e dormivano nello stesso capannone

laboratorio-cineseUn laboratorio tessile con 14 cinesi clandestini stipati in un cunicolo ricavato con pareti di cartongesso e in precarissime condizioni igieniche, in via Mattei, a circa 150 metri di distanza dal Centro di identificazione immigrati (il Cie, ex Cpt) di Bologna. A scoprirlo e sequestrarlo sono stati giovedì sera polizia, guardia di finanza e vigili urbani in un’operazione congiunta. Il gestore, un cinese regolare di 37 anni residente a Firenze e incensurato, è stato denunciato per favoreggiamento della permanenza di clandestini. Il capannone sottoposto a sequestro penale e grande circa 400 metri quadrati, si trova in una zona artigianale formata da una decina di depositi tutti di proprietà dello stesso imprenditore bolognese che li affitta. A separarli dal Cie, ci sono tre villette e otto numeri civici. Il controllo è scattato verso le 22 dopo varie segnalazioni di cittadini, per lo più gestori delle attività vicine che hanno riferito di aver visto da tempo un via vai di cinesi (comprese donne e due bambini) e luci accese nel capannone, soprattutto di sera. Gli agenti hanno trovato all’interno sei cinesi con permesso di soggiorno che stavano lavorando, e molti materassi per terra sparsi tra le macchine da cucire (il laboratorio produceva capi di abbigliamento). Poi insospettiti da rumori provenienti da una porticina, hanno scoperto altri 14 connazionali irregolari stretti in un corridoio lungo e stretto tra cavi elettrici volanti, varie stanzette in cartongesso, due bagni e due docce e un magazzino in condizioni sanitarie giudicate pessime per cui é stata fatta una segnalazione all’Asl. I clandestini, accompagnati in questura e fotosegnalati, sono a disposizione dell’ufficio immigrazione. Nessun commento da parte del proprietario del capannone.

(ANSA).

Foto generica di repertorio (non si riferisce al laboratorio di Bologna, ma ad una situazione analoga)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:37814432