Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sedicenne in overdose, arrestato lo spacciatore

I carabinieri di Bologna hanno individuato lo spacciatore che avrebbe venduto la droga alla sedicenne finita in overdose da eroina bianca domenica pomeriggio mentre era a casa di un’amica.

Sarebbe un tunisino di 32 anni con precedenti lo spacciatore che ha venduto eroina bianca alla sedicenne finita in overdose domenica nel pomeriggio mentre era a casa di un’amica a Bologna. Il nordafricano è stato rintracciato e arrestato dopo un’attività tecnica ed è stato riconosciuto dalla minorenne in caserma. Gli vengono contestate due cessioni alla giovanissima e la detenzione di stupefacenti, perché trovato con otto dosi di eroina bianca.

Lo stupefacente, che era finito al centro delle cronache già la scorsa estate a causa della serie di overdosi provocate ha causato 19 morti nel 2013 e 9 quest’anno. La droga è notevolmente più potente della tradizionale Brown Sugar a causa del processo ulteriore di raffinazione a cui viene sottoposto.

La ragazza è stata trovata riversa in bagno dall’altra giovane che resasi conto della gravità della situazione ha chiamato il 118 che le ha subito somministrato il Narcan, un medicinale che contrasta gli effetti dell’overdose. La sedicenne è stata poi ricoverata all’ospedale Sant’Orsola da cui è stata poi dimessa una volta fuori pericolo. La giovane frequenta il liceo ed è figlia di professionisti.

Il tunisino, irregolare, aveva un divieto di dimora a Bologna. Detenuto per la violazione delle norme sugli stupefacenti, risulta che sia stato scarcerato il 24 maggio, in applicazione della legge da poco entrata in vigore che ha rimodulato le condanne per il cosiddetto ‘spaccio lieve’.

L’indagine è coordinata dal Pm Augusto Borghini. “I carabinieri sono stati bravissimi, ma rimane la forte preoccupazione per il consumo di eroina bianca da parte di giovani e giovanissimi, i quali trovano sul mercato lo stupefacente con grande facilità”, ha commentato il procuratore aggiunto Valter Giovannini, coordinatore del gruppo di Pm che si occupa di criminalità comune.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:30517760