Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Scuole al gelo a Bologna. Deledda e Piaget chiuse anche Martedì 10

Il Comune di Bologna comunica ai genitori che “La scuola primaria Piaget di via Arno al quartiere Savena e l’adiacente scuola dell’infanzia Deledda rimarranno chiuse anche domani, martedì 10 gennaio, a causa dell’importante guasto al circuito di distribuzione del calore, guasto avvenuto questa mattina anche a causa delle temperature esterne particolarmente rigide. I tecnici hanno lavorato al guasto, localizzato nella zona esterna al fabbricato delle Deledda, per tutta la giornata di oggi, e hanno ripristinato il riscaldamento all’edificio che ospita la primaria Piaget. La temperatura però non riuscirà a salire entro domattina a valori ottimali per consentire la frequenza ad alunni e insegnanti: nella notte infatti è previsto che la temperatura esterna scenda a valori compresi tra -6 e -4 gradi. Domani mattina riprenderanno i lavori per concludere la riparazione del guasto.”
Palazzo D’Accursio fa anche sapere che “alle famiglie di tutti gli alunni della primaria Piaget e della materna Deledda che frequentano la mensa, il costo del pasto della giornata di domani, martedì 10 gennaio, non verrà addebitato”.

Scuole allagate a Bologna e alunni a casa. Nonostante le proteste di alcuni genitori, questa mattina in diversi istituti del bolognese, le lezioni non sono riprese dopo la chiusura per le festività natalizie. Alcune scuole materne ed elementari sono rimaste senza l’acqua perchè il freddo eccessivo di questi giorni ha provocato il congelamento dei tubi e così le aule sono rimaste al freddo, inagibili per studenti e insegnanti. “Tutti fuori per motivi di sicurezza” la motivazione addotta dai dirigenti scolastici che hanno firmato la disposizione con effetto immediato. Intanto l’amministrazione comunale ha fatto sapere che non verrà addebitato il costo della mensa per i pasti non consumati. “Il problema più grave – ha anche specificato in un comunicato alla stampa Palazzo d’Accursio – si è verificato alle Piaget. Ieri mattina, domenica 8 gennaio, durante un controllo, i tecnici hanno riscontrato un’anomalia in un circuito di distribuzione del calore. Subito è iniziato l’intervento per ripristinare le tubazioni, che si è concluso alle 4 della notte scorsa. Ma quando l’impianto è entrato di nuovo in servizio questa mattina, si è verificata una seconda perdita sul circuito che alimenta il plesso, individuata nella zona esterna al fabbricato e sulla quale i tecnici sono intervenuti troppo tardi per poter riaprire le aule. Al liceo Copernico le lezioni sono partite con 18 gradi. La caldaia, bloccata domenica, è ripartita dopo l’intervento dei tecnici della Città metropolitana. Palazzo d”Accursio ha ricevuto questa mattina anche altre segnalazioni, gia” comunque risolte, tra queste si annovera anche una perdita alle scuole Guido Reni che pero” “non ha comportato la totale messa fuori servizio dell”impianto”. Inoltre, si sono verificati altri due disservizi “gia” risolti e non legati al riscaldamento” al nido Fava e alla materne Portobello, dove e” mancata per qualche ora l”acqua corrente. In entrambe le strutture il servizio educativo e scolastico si e” comunque svolto regolarmente”. Il Comune ha voluto anche precisare che “nel corso della chiusura delle scuole per le vacanze natalizie, gli impianti di riscaldamento sono stati costantemente attivi e controllati per ridurre al minimo i disagi climatici, viste le temperature minime esterne estremamente rigide di questi giorni”


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Antonella Zangaro

Autore

Articolo scritto da: | 919 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35145224