Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Scuola: prima campanella in Emilia-Romagna

Questa mattina in Emilia-Romagna è suonata la prima campanella per oltre mezzo milione fra scolari e studenti. Presenti anche i membri emiliano-romagnoli del Governo Renzi che hanno presidiato soprattutto le scuole in cui hanno studiato in gioventù.

“Vorrei che ciascuno varcando la porta della scuola portasse con sé la consapevolezza di essere un creatore di futuro. Creatore del proprio personale futuro e del futuro di tutti”. Ad auspicarlo è il direttore dell’ufficio scolastico regionale Stefano Versari nel giorno di inizio dell’anno scolastico 2014-2015 in Emilia-Romagna. La campanella questa mattina è suonata per oltre 539.000 bambini e ragazzi affidati a 543 istituzioni scolastiche.

L’inaugurazione ufficiale del’anno scolastico è avvenuta in diretta web dall’Istituto comprensivo Leonardo da Vinci di Reggio Emilia, alla presenza tra gli altri, dell’ex ministro dell’Istruzione e presidente Iren Francesco Profumo, ma anche i membri emiliano-romagnoli del governo in carica, come i loro colleghi di altre regioni, non hanno mancato all’invito di del premier Matteo Renzi e si sono recati a propria volta in diversi istituti. Sempre a Reggio Emilia si è recato infatti il sottosegretario alla presidenza del Consiglio ed ex sindaco della città Graziano Delrio che è andato alla scuola primaria “Matilde di Canossa”.

“Il documento del governo sulla scuola è un’inversione di tendenza, fino ad oggi la scuola non è stata aiutata, ci sono precari da decine di anni. Prevediamo un investimento massiccio sulle persone, sugli educatori, che sono le colonne su cui costruire questo progetto. Sarà un impegno massiccio perché a regime varrà tre miliardi di euro. Sposteremo risorse sulla scuola facendo sacrifici su burocrazia ed organizzazioni inutili, concentrando le risorse verso le persone”-ha detto il sottosegretario. “Nel primo giorno di scuola ci sembrava giusto testimoniare l’importanza che questo governo dà alla scuola. E che cosa rappresenta la scuola per il futuro del paese.

Andando di persona a fare gli auguri agli studenti che iniziano oggi”.Ha detto invece da Bologna il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, a margine dell’inaugurazione della nuova primaria all’interno dell’istituto paritario San Vincenzo de Paoli. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, ex allievo dell’Its Scarabelli ‘tecnico agrario- professionale chimico biologico’, dalla sua ex scuola di Imola, dopo aver ricordato il suo passato di studente nel periodo 1965-70 e le esperienze di “tecnico-agricolo”, ha sottolineato che “occorre sì studiare, applicarsi e sapere, ma con una gran voglia di dialogare con gli altri, di costruire le relazioni, attenti a quello che ci sta intorno”.

Il ministro per lo Sviluppo economico, Federica Guidi, ha fatto invece fatto visita al liceo classico “Muratori” di Modena.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7010 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30527920