Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Scuola: 800 mila studenti a rischio bocciatura, arriva il “sei rosso”

L’anno scolastico sta per terminare e con le novità introdotte dal Ministro Gelmini quasi 800mila ragazzini che non hanno il sei tutte le materie potrebbero rischiare la bocciatura. In regione sono a rischio oltre il 40% degli studenti. Ma in loro soccorso potrebbe arrivare il “sei rosso”.

gelmini1Potrebbe essere il “sei rosso” a salvare l’anno scolastico a quasi 800mila studenti della scuola media che rischiano la bocciatura, a fronte delle novità introdotte ad ottobre dal Ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini. Tra queste le principali innovazioni prevedono voti in decimi per tutte le classi, dalla scuola primaria alla scuola superiore, al posto dei giudizi e promozione con tutti sei, condotta compresa. Ed è così che mentre si stanno predisponendo le operazioni per gli scrutini finali alcuni presidi hanno avuto l’idea di un “sei rosso” che non è proprio un sei ma che potrebbe evitare il disastro di fine anno. In Emilia-Romagna sarebbe a rischio quasi uno studente su due. Ma ecco i dati: nel primo quadrimestre il 41,9% degli alunni della regione ha avuto almeno una insufficienza, percentuale che arriva al 46,2% in terza media. A Modena sono il 44,2% i ragazzi con almeno un 5, a Piacenza il 42,3%, a Parma il 43,4%, a Bologna il 40,6%. L’anno piu’ critico e’, in media, il terzo: 44,6% di insufficienti a Piacenza, 47 a Parma, 47,4 a Reggio Emilia, 48,9 a Modena, 44,8 a Bologna, 42,4 a Ferrara, 46,2 a Ravenna, 45, 4 a Forli’, 46,1 a Rimini. Il “sei rosso”, deliberato a maggioranza dal Consiglio di classe, sarà in bella vista nel tabellone finale pubblicato dall’istituto e verrà accompagnato da una lettera ai genitori: una specie di promozione con debito. Ma quante scuole adotteranno il “sei rosso” ancora non si sa. La normativa sull’autonomia consente infatti alle scuole un certo margine di manovra.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Elisabetta Gori

Autore

Articolo scritto da: | 380 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:23 ram:35372544