Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Scontri Bologna: Merola, inammissibile sedi Comune a violenti

“La città deve sapere che siamo intenzionati a non subire più aggressioni premeditate alle forze dell’ordine. Ci sono 19 agenti feriti. Tutte le riprese testimoniano che è stato un attacco premeditato”. A margine del consiglio comunale, è decisa la posizione del sindaco di Bologna Virginio Merola sugli scontri di sabato scorso “Si voleva impedire al Governatore della Banca d’Italia di parlare così come a quelli di Forza Nuova. E’ evidente – ha aggiunto – che siamo solo di fronte ad atti violenti e teppistici che non hanno nulla di politico e ci comporteremo di conseguenza”. Per il sindaco, che ha ricordato come Bologna conosca bene i valori della resistenza, da parte delle realtà antagoniste sabato “c’è stato un salto di qualità di cui prendere atto e reagire con la necessaria fermezza”. Solidarietà “completa” viene espressa dal primo cittadino alle forze dell’ordine – perché- ha spiegato- oltre al tema dell’ordine pubblico c’è anche un tema umano, “Non esiste sottoporre continuamente queste persone e queste offese” – ma, soprattutto, “non è ammissibile che si usino o si possano usare sedi del Comune per praticare la violenza e l’illegalità e quindi verificheremo le nostre convenzioni”. Proprio per quanto riguarda le convenzioni tra Comune e alcune delle realtà che sabato hanno manifestato, Merola ha detto che per decidere il da farsi verranno valutati gli esiti delle indagini e le relazioni delle Forze dell’ordine e della Municipale, ma ha spiegato che non ci possono essere rapporti “con chi teorizza e soprattutto pratica l’uso della violenza. Quanto all’atteggiamento dei manifestanti, Merola ha criticato il loro ergersi a censori del bene e del male: “Questi che diritto hanno di accusare altri? – ha detto – Pensino a se stessi, la smettano di arrogarsi a giudici, nessuno li ha nominati tali. Scontino le pene che meritano. Si costituiscano invece di nascondersi dietro una manifestazione”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Barbara Paknazar

Autore

Articolo scritto da: | 397 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30449440