Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sconfitta pesante per la Fortitudo con Costa Volpino

L’assenza di Valentini, per quanto importante, non basta a spiegare la poca lucidità mostrata dalla Effe nel corso dell’incontro, soprattutto per quanto riguarda la fase offensiva.

Sorrentino
Seconda sconfitta consecutiva per la Fortitudo, ma per gli alibi questa volta non c’è spazio. Dopo essere già caduta nel girone d’andata, i biancoblu steccano ancora contro Costa Volpino, questa volta in casa, per il punteggio finale di 88 – 96. L’assenza di Valentini, per quanto importante, non basta a spiegare la poca lucidità mostrata dalla Effe nel corso dell’incontro, soprattutto per quanto riguarda la fase offensiva.
Già dalle battute iniziali i pochi spettatori presenti al PalaDozza hanno capito quale sarebbe stato l’andazzo della gara. I biancoblu decidono di affidarsi a Iannilli, ma il centro, per quanto efficace, non ha la forza di poter trascinare da solo la squadra. Gli ospiti, invece, guidati da Centanni e Truccolo, girano bene, approfittando delle diverse incertezze degli avversari. Non a caso, la Fortitudo chiude il primo quarto con un rivedibile 4/17 al tiro e il tabellone, che recita 24 – 15, sorride a Costa Volpino.
Nella seconda frazione Vandoni deve fare a meno di Iannilli per problema di falli e per gli avversari la strada è spianata. Senza il numero 87 sul parquet, Costa Volpino si apre la fuga fino ad un 41 – 24 che costringe la Effe a giocarsi la carta del pressing. L’azione difensiva comincia a raccogliere frutti, mentre Samoggia e Montano si occupano di mettere in cassaforte i punti necessari alla rimonta. Al 20esimo, però, conducono ancora gli ospiti per 47 – 39.
Nel secondo tempo ci prova Sorrentino, ma per il play campano non è proprio giornata. Truccolo continua a muoversi con ottimi risultati tra le linee biancoblu e il divario tra le due formazioni resta immutato. E’ la volta di Grilli che, inaspettatamente, si carica i suoi sulle spalle e tra un recupero e una tripla porta la Effe a sole 6 lunghezze di distanza sul finire del terzo quarto: 62 – 68.
Le squadre arrivano all’ultimo atto di partita con poco ossigeno. Lamma e Montano riescono a limitare Truccolo e l’aggancio arriva a 2 minuti dalla conclusione grazie a Raucci. Potrebbe essere la svolta, tuttavia l’immediata tripla di Planezio consolida il vantaggio esterno e per la Fortitudo, senza Iannilli uscito per falli, non c’è più nulla da fare.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30542552