Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Scommesse: da Roma-Atalanta si scommette anche allo stadio

Via i botteghini, spazio alle scommesse, addio al tagliando dell’ultimo secondo, meglio le ricevute del gambling puro. Cambiano i tempi e lo stadio Olimpico di Roma abbraccia la nuova frontiera dell’industria del Gioco, essendosi arreso in quella della sicurezza. Negli anni Settanta, e a dire il vero anche in tempi molto recenti, si decideva la domenica mattina se acquistare un biglietto allo stadio e regalarsi un pomeriggio di calcio. Oggi, complice la violenza, la guerriglia davanti agli ingressi, la polizia e i tifosi schierati come in campi di battaglia da videogame, quell’abitudine è stata spazzata via dalle norme antiviolenza e dal protocollo di sicurezza fortemente voluto dal Ministero degli Interni. In pratica se si vuole assistere a una partita, o si compera un abbonamento a luglio, o un biglietto con largo anticipo sulla partita. Assicurandosi ovviamente di essere residenti nella città in cui si gioca.

SI PARTE DA ROMA-ATALANTA – Quei botteghini nelle cui file sono cresciuti migliaia di bambini erano chiusi e arrugginiti da troppo tempo. Tanto che il Coni ha deciso di rilanciare proprio quell’area con una trovata in puro stile Premier League. Grazie infatti a un accordo stretto con Intralot, una delle società più importanti d’Europa in materia di gaming (la quarta nel mercato italiano delle scommesse dietro Snai, Lottomatica e Sisal), i vecchi botteghini dello stadio Olimpico, sono stati ristrutturati e trasformati in punti in cui gli spettatori in possesso del biglietto potranno puntare fino a un quarto d’ora dall’inizio del match. Il primo esperimento ci sarà domenica in occasione di Roma-Atalanta, poi fino a fine stagione si punterà su altre due partite della squadra di Ranieri (derby escluso per ragioni di sicurezza). Il progetto poi andrà a regime per tutti i match giocati all’Olimpico, dalla prossima stagione.

IL RILANCIO DELL’AREA – Saranno trenta i punti di gioco distribuiti in tutta l’area del parco del Foro Italico e l’accordo durerà un anno, con l’opzione per il successivo, garantendo al Coni oltre 1 milione e mezzo di minimi garantiti. ”Questa iniziativa – spiega Enea Ruzzettu amministratore delegato di Intralot Italia – rientra in un più ampio progetto di rilancio del perimetro del Foro Italico. Inizialmente la raccolta di gioco sarà distribuita all’interno di cinque punti dello stadio. Poi dopo aver adempiuto agli obblighi di pubblica sicurezza, il servizio sarà garantito in tutta l’area”. Chi dovesse ritrovarsi con un tagliando vincente a fine partita, non potrà comunque riscuotere il denaro presso i vecchi botteghini, ma in una delle agenzie Intralot sparse sul territorio. Intralot si occuperà inoltre della valorizzazione di Villetta Ruggieri, spazio attualmente tutelato dalla sovrintendenza dei beni culturali, che si trasformerà nei prossimi mesi in una vera e propria agenzia scommesse.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Maurizio Rizzi

Autore

Articolo scritto da: | 1339 articoli inseriti

Un Commento in “Scommesse: da Roma-Atalanta si scommette anche allo stadio”

Trackbacks

  1. Tweets that mention Scommesse: da Roma-Atalanta si scommette anche allo stadio | Telesanterno -- Topsy.com

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:35242288