Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sanità: la Fials chiede più controlli sulla libera professione

Mentre si sgonfia il caso delle presunte liste d’attesa falsate nel reparto di Radiologia dell’Ospedale Maggiore di Bologna, sollevato da un esposto anonimo recapitato alla Procura del capoluogo due settimane fa, ma per cui né i Carabinieri del Nas né i magistrati stessi hanno trovato alcun riscontro, si mantiene alta l’attenzione sul tema della libera professione.

A tornare sull’argomento è la Fials, che chiede chiarimenti su quali siano i criteri attraverso cui l’Azienda Usl di Bologna, il Policlinico Sant’Orsola-Malpighi e l’Istituto Ortopedico Rizzoli individuano i professionisti e gli operatori non medici (infermieri, oss e tecnici in primis) più idonei per effettuare prestazioni nel regime cosiddetto di Simil Alp, in pratica un’attività libero-professionistica, ma finanziata attraverso fondi pubblici, garantiti nel caso specifico dalla Regione Emilia-Romagna, con lo scopo di snellire le liste d’attesa.

Il primo dubbio del sindacato è rivolto alla mancanza di massima efficienza del Servizio Sanitario Nazionale, che con tutte le attrezzature a sua disposizione potrebbe tranquillamente erogare quegli stessi servizi senza l’attivazione di alcuna Simil Alp.
(Nel servizio, l’intervista a Daniele Bedetti, Segretario della Fials di Bologna)

E, in linea con questo, suscita dubbi anche il ricorso della sanità pubblica alle prestazioni effettuate dai privati, anche quelli riconosciuti attraverso la procedura dell’accreditamento.
(Nel servizio, l’intervista a Daniele Bedetti, Segretario della Fials di Bologna)

Quanto ai presunti illeciti su cui è stato sentito anche il Direttore sanitario Massimo Annichiarico, per la Fials sarebbe molto semplice e rapido verificare se ci siano state irregolarità nell’operato dei medici.
(Nel servizio, l’intervista a Francesco Urbano, della Rsu dell’Istituto Ortopedico Rizzoli)

Così come sarebbe chiara la motivazione.
(Nel servizio, l’intervista a Francesco Urbano, della Rsu dell’Istituto Ortopedico Rizzoli)

rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_libera_professione_20130919.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30558240