Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sanità Bologna: Cavina indagato, c’è anche abuso di ufficio contro ignoti

La Procura di Bologna vuole andare più a fondo e chiarire la procedura di selezione interna avviata due anni fa dal Policlinico Sant’Orsola per l’attivazione di una mini struttura dentro al Dipartimento di Medicina interna e per la nomina del responsabile della stessa. Il sospetto è che si sia trattato di una procedura non del tutto lineare, per questo il Pm ha aperto un fascicolo contro ignoti che ipotizza il reato di abuso d’ufficio.
L’inchiesta vede già indagato per omessa denuncia il direttore generale del nosocomio bolognese Augusto Cavina, procedura nata nell’ambito dello scontro in atto tra lo stesso Cavina e il numero uno di Gastroenterologia Enrico Roda. Quest’ultimo era pure finito indagato un anno fa dopo una denuncia della direzione generale su un presunto uso irregolare del badge segnatempo (indagine terminata con la richiesta di archiviazione). Il gastroenterologo però aveva riferito e documentato altri episodi tra cui quello che ora ha portato Cavina sotto inchiesta: al Direttore generale viene contestato di non avere informato l’autorità giudiziaria del fatto che la firma di Roda in calce al bando non fosse autentica, come lo stesso professore di Gastroenterologia scrisse a Cavina in una lettera del 14 dicembre 2007, specificando che non voleva la creazione della mini struttura (chiamata in gergo ospedaliero “modulo semplice”). Oltre a quella di Roda, sul bando c’erano le firme di Luigi Bolondi (Direttore del Dipartimento) e Franco Bazoli.
Nonostante la segnalazione di Roda, la procedura di selezione interna venne mandata avanti ugualmente da Cavina. E proprio, in ipotesi, nelle procedura per la nomina del capo delle ministruttura potrebbe esserci stato l’abuso di ufficio. Alla fine venne infatti creata la commissione, dove risultarono idonei due candidati. Anziché sceglierne uno, il Policlinico optò per la creazione di due mini strutture interne, assegnandone una a ciascuno dei due. Scopo dell’inchiesta è ora di capire se la procedura di selezione sia stata o meno regolare.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1444 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37797688