Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Sabato Bologna si gioca il futuro di una grande pallavolo

Il patron di MT Motori Rende è stato chiaro. Se il pubblico risponderà si potrà fare la serie A, Altrimenti lascerà questo mondo

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_pallavolo_20160406.mp4

Questa mattina, presso la Sala Savonuzzi a Palazzo d’Accursio, è stato presentato l’evento “La pallavolo per Bologna”, in programma sabato 9 aprile al PalaDozza. L’iniziativa, organizzata dalla società Idea Volley con il patrocinio del Comune di Bologna, con la collaborazione della FIPAV e grazie al sostegno economico della Mt Motori Elettrici di Virgilio Rende, main sponsor di Idea Volley e sponsor della manifestazione, sarà una giornata interamente dedicata alla promozione del movimento e alla valorizzazione di Bologna come “Volley City”: da qui la scelta di utilizzare come location il PalaDozza, il “tempio” dello sport felsineo.

Rappresentate, al tavolo dei relatori, le parti coinvolte nell’operazione: oltre all’assessore allo sport del Comune di Bologna, Luca Rizzo Nervo, anche Virgilio Rende, amministratore unico di MT Motori Elettrici, main sponsor di Idea Volley e sponsor dell’evento “La pallavolo per Bologna”, Giovanni Tommaso e Roberto Sabbioni, presidente e direttore sportivo del gruppo Idea Volley, Gabriele Forni e Pierfrancesco Grazia, vicepresidente e direttore generale della Pallavolo San Lazzaro VIP, Rosario Paladino, presidente del Comitato Provinciale FIPAV di Bologna e Andrea Brogioni, ex campione di pallavolo, allenatore e commentatore televisivo, intervenuto in qualità di testimonial dell’evento.

Per l’occasione sono state coinvolte le quattro principali realtà pallavolistiche del territorio che daranno vita al “Derby Day”: alle 16 si inizierà con la stracittadina maschile tra Carisbo Zinella Vip e Atletico RV Venturoli, valevole per il campionato di serie C, mentre alle 20 si disputerà il derby femminile di B1 tra Mt Motori Elettrici Idea Volley, in piena lotta per i play off promozione, e Coveme Vip San Lazzaro.

Tra le due gare in programma ci sarà spazio per le premiazioni delle migliori squadre giovanili di Bologna e provincia, per una dimostrazione di sitting volley, grazie al coinvolgimento del Villanova Volley, e per gli interventi dei due importanti testimonial dell’iniziativa: Maurizia Cacciatori, ex campionessa di pallavolo e della Nazionale italiana e oggi opinionista televisiva, e Andrea Brogioni, ex campione di pallavolo della Nazionale italiana, allenatore e commentatore televisivo.

Convinto l’appoggio all’iniziativa dell’assessore Luca Rizzo Nervo: “Sarà un’occasione importante per testimoniare la vivacità del movimento pallavolistico bolognese e per rinnovare un impegno a migliorare le strutture, specie le palestre scolastiche, per diffondere ancor di più questo sport e dare luoghi adeguati a chi già lo pratica. Sarà una festa che si aggiungerà alle altre belle occasioni che abbiamo vissuto al PalaDozza, portando per due anni consecutivi le Final four di Coppa Italia maschile di pallavolo e la Nazionale maschile per la World League”.

Entusiasta dell’evento il presidente Rosario Paladino: “E’ un’occasione da non perdere per la pallavolo bolognese per tanti motivi: vedere la pallavolo dentro un contenitore unico come il PalaDozza sarà un’opportunità particolare. Gli attuali 5000 tesserati sono la testimonianza di un movimento vivo su tutta la provincia di Bologna. Se tanti appassionati e affiliati fossero presenti sabato, riusciremmo a riempire il PalaDozza”.

In prima linea l’imprenditore Virgilio Rende, a cui si deve non solo l’idea della manifestazione ma anche il sostegno economico necessario per la sua realizzazione. “L’intento è quello di misurare quanta voglia di pallavolo c’è a Bologna, capire, utilizzando un’espressione propria di questo sport, se dall’altra parte della rete c’è chi ama il volley come me. Per questo ho sostenuto con convinzione i costi relativi all’organizzazione di questo evento. Ringrazio il Comune di Bologna per averci concesso il patrocinio e per averci dato la possibilità di giocare al PalaDozza. Dopo tanti anni di impegno nella pallavolo è arrivato il momento di alzare l’asticella: se ci sarà una sinergia tra le società di Bologna, le istituzioni e il pubblico, la cui partecipazione sarà fondamentale, potremo raggiungere traguardi ambiziosi”.

Ricordando un proverbio più che mai attuale. “L’unione fa la forza – ha dichiarato infatti il presidente Giovanni Tommaso -. Abbiamo sposato con entusiasmo l’idea di Virgilio Rende perchè condividiamo il concetto di allargare la collaborazione tra tutte le società di Bologna. L’evento di sabato prossimo sarà una vetrina importante per dimostrare l’interesse del pubblico bolognese per la pallavolo”.

Accorato l’intervento del vicepresidente Gabriele Forni: “L’ultima volta che la prima squadra di San Lazzaro ha giocato al PalaDozza risale all’aprile del 1989. In panchina c’era sempre Casadio, ma disputavamo la finale scudetto con la mitica Teodora Ravenna. Tornare a giocare in quell’impianto sarà quindi per noi motivo di grande orgoglio e una grande responsabilità. Speriamo in una grande partecipazione del pubblico”.

Un concetto ripreso, e sviluppato, dal direttore generale Pierfrancesco Grazia: “Mi auguro di vedere tanta gente al PalaDozza. Ci si presenta un’occasione importante: avere uno sponsor, che non cerca un rientro economico, ma un rientro di “affetto” da parte della piazza, è segno che il movimento è sulla strada giusta”.

Per questo, nel finale, è stata paventata l’ipotesi di una collaborazione “più stretta” tra le due società femminili coinvolte nell’iniziativa: l’Idea Volley e la Pallavolo San Lazzaro VIP.

“Una fusione? Da parte nostra le porte sono aperte – ha dichiarato il direttore sportivo di Idea Volley, Roberto Sabbioni -. In questi anni siamo sempre stati disponibili a sviluppare progetti che potessero essere migliorativi dell’attività pallavolistica a Bologna”.

Un’ipotesi ripresa e rilanciata da Gabriele Forni per la Pallavolo San Lazzaro VIP. “Da tempo ci sono rapporti di stima reciproca tra i nostri dirigenti e quelli di Idea Volley. Per avviare un discorso di un certo genere dovremo sederci tutti ad un tavolo e valutare un progetto concreto che possa dare reciproca soddisfazione anche agli sponsor delle due realtà”.

L’ipotetica intesa è quindi suggellata dalle parole di Andrea Brogioni. “Oggi nasce l’idea di potere avere un progetto importante di pallavolo a Bologna. Quella di sabato è una bellissima iniziativa, che, sono sicuro, avrà il giusto riscontro di pubblico”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30553048