Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Rimini: sgominata banda di sfruttatori italo-cinese, 14 arresti

La polizia di Rimini ha sgominato un gruppo italo-cinese che sfruttava la prostituzione di donne cinesi in diverse città fra cui Reggio Emilia, Modena e Forlì. 14 persone sono state arrestate.

Arrivavano a Rimini dove venivano in un qualche modo ‘testate’ e poi venivano inviate a prostituirsi in altre città in appartamento. La Squadra Mobile di Rimini ha però scoperto e sgominato il loro giro di sfruttatori italiani e cinesi. A finire in manette nelle ultime ore nell’operazione, chiamata Fenghuang, sono state 14 persone. Le indagini erano partite nel 2011 e hanno toccato diverse città fra cui Milano, Brescia, Cremona, Reggio Emilia, Modena e Forlì, dove le prostitute, tutte cinesi irregolari, esercitavano. Gli appartamenti venivano messi a disposizione da una serie di locatori compiacenti, gli annunci delle prestazioni invece erano pubblicizzati su siti internet dove i clienti potevano trovare i numeri di telefono da contattare che facevano capo fondamentalmente a tre centri di smistamento: a Rimini, Poiano Milanese e Parma. Le persone che rispondevano al telefono, tre maitresse, indirizzavano i clienti in base alla località da cui chiamavano. In ogni casa lavoravano almeno due o tre ragazze per un giro di affari di circa 5-6mila euro a settimana. Le straniere lavoravano 24 ore su 24, sette giorni su sette, fatta eccezione per i giorni del ciclo. In quel periodo, venivano prontamente sostituite dalle colleghe disponibili. I soldi incassati venivano riscossi dagli sfruttatori una volta a settimana e poi la maggior parte veniva spedita in Cina dove operava un reclutatore. Le ragazze contattate e mandate in Italia sapevano cosa sarebbero venute a fare e la maggior parte aspirava, dopo un periodo di esperienza, a diventare a propria volta maitresse. Dopo 3 anni, in base ai riscontri raccolti però la procura ha inviato al Gip la richiesta per gli arresti che hanno sgominato la banda.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30597120