Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Regione: la Finanza bussa due volte

3 ottobre, 8 del mattino. La Guardia di Finanza bussa nuovamente alle porte delle torri della Regione, in viale Aldo Moro. Fuori dai palazzi si mormora, si commentano le notizie pubblicate sui quotidiani. Dentro ai palazzi è un via vai di faldoni e fotocopie: ai partiti il compito di fornire alle Fiamme gialle i documenti originali delle spese effettuate dall’inizio del mandato. Oggi i militari hanno chiesto le ‘pezze d’appoggio’ ai rendiconti delle spese sostenute durante la legislatura in corso. E’ il secondo capitolo dell’inchiesta della Procura che indaga contro ignoti per peculato. I militari passeranno al setaccio ogni ufficio, sono partiti dal Pdl, poi Italia dei Valori e Movimento 5 Stelle, mentre la prossima settimana toccherà a Pd e Sel.
Intanto il presidente della Conferenza delle Regioni Vasco Errani ha convocato per domani una seduta straordinaria: all’ordine del giorno il provvedimento del Governo in materia di finanza e funzionamento di Regioni ed enti locali.
Mentre la Finanza stravolge gli equilibri dei palazzi della Regione, sui quotidiani rimbalzano le ultime nebbiose notizie. Sul Corriere compare una lettera del 2009: mittente Silvana Mura, deputata e coordinatrice regionale dell’Idv, destinatario Vasco Errani, Presidente della Regione. Poche righe per “candidare” due persone a lei vicine all’occupazione di due posti di lavoro vacanti, nei cda del Caab, centro agroalimentare, ed Ervet, la società che si occupa di promozione del territorio, entrambe partecipate della Regione.
Tra le spese di viale Aldo Moro fanno scalpore quelle della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, quattro milioni di euro negli ultimi quattro anni. Presiede la Consulta l’ex sfidante di Giorgio Guazzaloca a Palazzo d’Accursio, Silvia Bartolini. Si mormora poi sulle sedi distaccate della Regione a Bruxelles, Brasilia, Shanghai e Roma –hanno chiuso i battenti quelle di Belgrado, Sofia e Gerusalemme.
E infine suscitano clamore i tanti, forse troppi, dipendenti assunti co.co.co.- quasi sempre personale politico – sono 24 solo nell’ufficio di presidenza e 26 per le sei commissioni.
Del filone delle auto blu ancora si sa poco. Il Presidente dell’assemblea legislativa Matteo Richetti si difende replicando a un articolo de ‘il Fatto quotidiano’ in cui si parla del suo utilizzo delle auto. “La macchina con autista l’ho eliminata una volta diventato presidente -ricorda Richetti-. Costava 80 mila euro l’anno, ora ci sono solo i costi per l’auto da noleggiare in caso di spostamento per motivi istituzionali”.
C’è poi la dead-line del 7 novembre, giorno in cui comparirà davanti al giudice il Presidente della Regione Vasco Errani, indagato per falso ideologico per il caso “Terremerse”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1011 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37826112