Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to centrootticomegavision.com

Regione Emilia-Romagna; in aula l’assestamento 2010 da 214,2 milioni

E’ approdato in Assemblea legislativa l’assestamento da 214,2 milioni al bilancio 2010 da oltre 14 miliardi della Regione Emilia-Romagna (preventivo, poliennale 2010-12 e finanziaria collegata). Si tratta – ha spiegato il relatore di maggioranza Luciano Vecchi (Pd) – di una manovra di mezzi regionali per 104,9 milioni di spese correnti e 109,3 di investimenti in conto capitale, un budget non indifferente alla luce della crisi globale e della difficoltà per la finanza pubblica, che punta a sostenere il sistema Emilia-Romagna e a creare le basi per la ripresa, salvaguardando sviluppo e lavoro, ma anche qualita’ ambientale e sociale. Vecchi ha confermato il contenimento delle spese di funzionamento della ‘macchina’ regionale ”nell’ordine – ha detto – del 20-25% rispetto al bilancio 2009, concentrato su alcune voci: spese di rappresentanza (-20%), consulenze (-23%), esternalizzazione di servizi (-67%), attività di comunicazione (-20%), partecipazione a convegni (-21%), spese per il servizio automobilistico (-28%)”. Tra le peculiarità, nonostante i tempi di crisi, anche con l’assestamento l’Emilia-Romagna prosegue gli interventi di aiuto all’Abruzzo colpito dal terremto, stanziando altri 300.000 destinati a integrare le risorse già autorizzate. La relazione di minoranza, affidata a Marco Lombardi (Pdl), presidente della commissione Bilancio, punta il dito sull’avanzo di amministrazione di oltre 3,5 miliardi e la cassa di 500.000, cifre che dimostrano come ”le possibilità di manovra di una Regione come l’Emilia-Romagna siano enormi” e confermano dunque ”la validità della manovra con cui il Governo – ha detto -, anziche’ aumentare le tasse, chiede proprio alle Regioni qualche sacrificio in più, nella consapevolezza di non intaccare la loro capacità di spesa corrente e di investimenti”. Lombardi ha chiesto poi più attenzione ai risultati che non alle esigenze degli ”apparati amici” e ha criticato il sostanzioso piano telematico giudicandolo anche inadeguato alle esigenze di informatizzazione della regione; i fondi europei per l’ innovazione che continuerebbero a escludere dai bandi le imprese turistiche; i ‘pochi spiccioli’ alla promozione turistica; il fondo per gli inquilini morosi che aderiscono ad un piano di rientro che favorirebbe ”molti extracomunitari che poi spariscono” e, anche, una Regione che ”non mette un euro di suo sul sostegno al reddito dei lavoratori colpiti dalla crisi, trasferendo fondi statali ma prefigurando scenari apocalittici sull’occupazione”. (ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Gtv srl

Autore

Articolo scritto da: | 1561 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:31 ram:24918184