Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Reggio Emilia, entro tre settimane Graziano DelRio non sarà più sindaco

Non più di tre settimane e Graziano Delrio decadrà da sindaco di Reggio Emilia. La scelta di anticipare l’iter attraverso il quale il ministro degli affari regionali lascerà la poltrona di primo cittadino della città del tricolore, incarico ricoperto dal 2004, è stata presa dal consiglio comunale dopo le polemiche dei giorni scorsi. La questione, che inizialmente doveva essere discussa il 13 maggio, verrà affrontata domani attraverso una “delibera di contestazione della causa di incompatibilità” poi il sindaco avrà 10 giorni di tempo per optare per la carica di ministro.
A stabilire l’incompatibilità tra i due incarichi, quello di sindaco è quello di ministro, è una norma del settembre 2011 che però non esplica quale debba essere la modalità attraverso il quale rinunciare alla carica di primo cittadino.
I primi a sollevare la questione e a chiedere le dimissioni di Delrio dallo scranno più alto di Piazza Prampolini, in base alla legge 148 del 2011, sono stati i grillini reggiani e sulla questione è intervenuto con un post sul suo blog anche il leader del movimento 5 stelle Beppe Grillo che si è scagliato contro il doppio incarico di Delrio e del sindaco di Padova Flavio Zanonato nominato da Enrico Letta ministro dello sviluppo economico.
Delrio, dopo aver annunciato di rinunciare allo stipendio da sindaco, ha fermamente respinto l’ipotesi delle dimissioni che avrebbero consegnato la città al commissariamento ad una anno dalla fine del suo secondo mandato. É proprio per evitare il commissariamento è stato lo stesso Delrio a indicare la via della “decadenza” che non avrebbe come conseguenza la caduta della giunta e lo scioglimento del consiglio. Pochi giorni dopo il suo giuramento al Quirinale Graziano Delrio ha nominato vice sindaco l’assessore all’urbanistica ed ex sindaco di Cavriago Ugo Ferrari e ridefinito l’attribuzione delle deleghe tra i componenti della giunta, scelta dettata dall’intenzione di “assicurare continuità e rafforzare l’azione amministrativa” fino alla fine naturale del mandato prevista per il prossimo aprile. La nomina del vicesindaco però non è stata gradita a quella parte di opposizione che riteneva Delrio non più sindaco sin dal momento del giuramento da ministro.
Molto meno intricata, invece, la questione inerente l’altro incarico, quello di presidente dell’Anci, ricoperto da Delrio eletto a capo dell’associazione nazionale dei Comuni nel 2011 visto che la carica è già decaduta per incompatibilità.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7010 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:30544256