Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Referendum: la parola ai cittadini sul legittimo impedimento di Premier e Ministri

Con la scheda verde gli italiani il 12 e 13 giugno prossimi dovranno esprimersi sulla legge conosciuta come del legittimo impedimento. Sceglieranno se abrogare o meno le norme contenute nella legge 51 del 7 aprile 2010 recante disposizioni in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio e dei Ministri a comparire in udienza. Norme che sono già state in parte abrogate dalla Corte perché ritenute incostituzionali. Votando si l’elettore è contrario alla possibilità per Premier e Ministri di non presentarsi in tribunale nei processi penali a loro carico, invocando impegni di governo. Votando no è favorevole a mantenere la legislazione attuale.

Dopo la richiesta dell’impedimento da parte degli interessati il giudice può rinviare il processo ad altra data, previa valutazione delle ragioni dell’impegno. Durante il processo Mills, i giudici del Tribunale di Milano avevano sollevato l’incostituzionalità della norma. Il 13 gennaio scorso la Corte Costituzionale si è espressa per il suo mantenimento, svuotandola però di parte del suo significato. E’ il magistrato adesso che valuta caso per caso se gli impegni costituiscono davvero un impedimento a comparire in udienza. Prima invece non aveva alcuna discrezionalità. Il rinvio comunque non può durare per un periodo continuativo superiore ai 6 mesi, e non influisce sul corso della prescrizione del reato, che rimane sospeso.

Il referendum è stato proposto dall’Idv a ridosso dell’entrata in vigore della legge 51. La normativa era passata in Senato grazie al voto di fiducia, e con l’appoggio alla Camera di Lega e Pdl. Udc astenuta. Contrari Pd e Idv. La legge è stata al centro di un polverone perché considerata da molti l’ennesimo provvedimento ad personam nei confronti del premier Silvio Berlusconi. Ora la parola spetta agli italiani.
Servizio di Elisa Lorenzini


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Gtv srl

Autore

Articolo scritto da: | 1565 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35273992