Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Falsa sponsorizzazione, il sindaco di Morciano di Romagna ai domiciliari

Il sindaco di Morciano di Romagna Claudio Battazza si trova agli arresti domiciliari per reati contro la Pubblica Amministrazione .Ad eseguire il provvedimento, disposto dal tribunale di Rimini è stato eseguito dalla Guardia di Finanza.

Sarebbe un falso contratto di sponsorizzazione da 396.000 euro a mettere nei guai Claudio Battazza, sindaco di Morciano di Romagna. Il primo cittadino del paese romagnolo si trova agli arresti domiciliari su disposizione del Tribunale di Rimini a seguito di un’indagine della Guardia di Finanza, partita dall’esposto di un comitato di commercianti del paese che lamentava poca trasparenza nei rapporti tra l’amministrazione locale ed una società che aveva ottenuto le autorizzazioni per la riqualificazione dell’area di un ex pastificio.

Dagli accertamenti, è emerso che il comune aveva stipulato, per il triennio 2011-2013, con la società proprio il contratto poi risultato fasullo che prevedeva la pubblicizzazione del logo della società sulle brochure delle edizioni di quegli anni della “Fiera di San Gregorio”. In realtà il tutto era uno stratagemma per ingraziarsi quella parte della popolazione che vedeva la costruzione del nuovo centro commerciale nell’area dell’ex pastificio come un duro colpo ai piccoli artigiani e commercianti. A quanto risulta, quindi, i soldi non sono mai entrati nelle casse del comune, anche se figuravano a bilancio sotto forma di “residuo attivo”. In tal modo il Comune ha potuto aggirare il vincolo di spesa in proporzione alle entrate previsto dal patto di stabilità.

La società avrebbe aderito alla finta sponsorizzazione perseguendo il “miraggio” di sconti e vantaggi nelle pratiche edilizie in corso confidando nel fatto che nulla sarebbe stato preteso dal Comune o che il debito sarebbe stato compensato con riduzioni nel calcolo degli oneri di costruzione per il progetto. Cosa, questa, che non non si è verificata, tanto che -spiega la Finanza- sono in corso controversie sul punto. Il sindaco è stato denunciato assieme ad altri due pubblici ufficiali per il reato di indebita induzione a dare e promettere utilità. Tutti rispondono anche di falso assieme ad altri 7 pubblici ufficiali. Tra gli indagati figurererebbero, in particolare, anche il vice sindaco, assessori e il segretario dell’ufficio contabilità e ragioneria del Comune.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7122 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:33701064