Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Real, la rivoluzione di Perez

Secondo As il probabile nuovo presidente delle merengues porterà a Madrid il brasiliano del Milan. L’alternativa è lo spagnolo dell’Arsenal. Secondo Marca si sarebbero proposti a Florentino Villa, Forlan, Tevez e Ribery, oltre a José Mourinho

MADRID (Spagna), 5 maggio 2009 – Dopo l’album delle figurine, ecco la monografia. Ieri i quotidiani madrileni Marca e As hanno pubblicato una serie di foto di calciatori che ruotavano attorno all’immagine di Florentino Perez. Oggi, mentre Marca rivela una nuova lista, giocatori e allenatori che avrebbero bussato alla porta del probabile nuovo presidente del Madrid, As si concentra su un solo obiettivo.
SEMPRE KAKA’ – E ci fa tornare indietro di 3 anni, a quando Ramon Calderon si presentò alle elezioni della Casa Blanca promettendo Kakà (e Fabregas, e Robben, arrivato un anno dopo). Il brasiliano del Mlan viene dipinto già come il primo acquisto del nuovo Madrid. “Kakà sarà il primo” l’eloquente titolo. Secondo As Ricky accettarà l’offerta del Real senza considerare quelle di Chelsea, United e City, i due Manchester. A pagina 2 ecco il sobrio: “Kakà sceglie il Madrid”.
SMENTITA – Ieri Bosco Leite, padre e rappresentante del giocatore aveva smentito alcune dichiarazioni a lui attribuite dallo stesso As, sul tono del “si, Ricardo andrà al Real”. Oggi il quotidiano spagnolo gliene attribuisce altre, più soft: “O va al Real Madrid, o non lascerà il Milan”. Poi il solito tormentone sull’amicizia tra Florentino e Galliani a corroborare la tesi. Magari a forza di insistere la cosa si avvererà. Se invece Kakà non dovesse arrivare, si punterà su Fabregas. Altre annotazioni sparse: si registra l’ennesimo no di Cristiano Ronaldo, giudicato però un depistaggio, spazio alle dichiarazioni di Drenthe all’amico svedese che è amico di Ibrahimovic, conferma dell’interesse per Ribery.
100 MILIONI IN TULIPANI – Visto che il Madrid ha 28 giocatori in rosa, ne vuole comprare una mezza dozzina e ha a disposizione solo 25 posti (nella Liga non sono ammesse rose da 30-40 calciatori), qualcuno bisognerà pur vendere. Via Cannavaro e Dudek (in scadenza) e Faubert (rientro al West Ham), si pensa a come liberarsi del mazzo di 6 tulipani portato al Bernabeu da Calderon: Robben (costato 36 milioni di euro), Van Nistelrooy, Huntelaar, Drenthe, Sneijder e Van der Vaart. Qualcuno potrebbe essere ancora utile, ma se dovessero andar via tutti si spera di ricavare un centinaio di milioni. In entrata Marca rivela che gli agenti di Villa, Forlan, Tevez e Ribery si sono fatti vivi con Florentino per proporre la propria mercanzia. In questa lista entrerebbe anche José Mourinho.
GLI ALTRI CANDIDATI – In attesa che arrivi il 14 maggio, data fissata per l’apparizione di Perez, si fanno timidamente vivi gli altri candidati: vittime sacrificali che per partecipare alle elezioni devono rimediare una fideiussione da oltre 57 milioni di euro. Juan Onieva, ex dirigente del Madrid, conferma che si presenterà. Eduardo Garcia si lamenta della fideiussione ma dice di avere già parlato con Drogba, il brasiliano del Palmeiras Keirrison e il promettente difensore del Racing, Marcano. A Barcellona intanto fanno i conti in tasca al nuovo progetto di Florentino: per far tornare Galactico il Madrid maltrattato dal Barça di Guardiola servono circa 300 milioni di euro. Non sono pochi, ma il presidente di ritorno ha mille risorse, e sicuramente qualche campione arriverà. Per capire chi c’è ancora molto tempo.
Filippo Maria Ricci ITALY SOCCER SERIE A


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37788184