Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ravenna: primi pazienti operati da robot guidati via web

Per la prima volta in Italia oggi due pazienti, in due ospedali, sono stati operati al cuore da robot comandati a distanza via internet. A pilotare i robot è stato il cardiologo elettrofisiologo Carlo Pappone che dal Polo di aritmologia cardiaca l’Ospedale Privato Accreditato Maria Cecilia Hospital a Cotignola (Ravenna) ha eseguito via web, fornendo le istruzioni ai robot, due interventi di ablazione della fibrillazione su un paziente ricoverato nell’Istituto Città Studi di Milano e un paziente ricoverato nello stesso polo di Cotignola. Il Polo inaugurato oggi e diretto dallo stesso Pappone, pioniere degli interventi ‘ad alta tecnologia’ delle aritmie, e’ il primo centro di aritmologia cardiaca italiano dove alcuni interventi al cuore, come quelli effettuati oggi, si potranno eseguire anche a distanza grazie a tecnologie robotiche pilotate con il mouse di un computer attraverso un semplice collegamento internet. Il centro nasce con l’obiettivo di diagnosticare e curare le aritmie, ovvero gli scompensi del ritmo cardiaco e di studiare nuove tecnologie per la cura di queste malattie. In particolare per l’ablazione della fibrillazione atriale, si opererà secondo il metodo che lo stesso medico ha messo a punto quando lavorava all’Ospedale San Raffaele di Milano che può essere eseguito sia manualmente sia con apparecchiature robotiche controllate a distanza. Si tratta di un intervento poco invasivo che avviene in anestesia locale: attraverso un elettrocatetere si raggiunge per via endovenosa il cuore, si individua l’area da cui si originano le scariche che provocano l’aritmia e mediante l’emissione di energia a radiofrequenza liberata dall’elettrocatetere si effettua una sorta di ‘bruciatura’ che rende inattivo tale tessuto. ”Per la prima volta oggi – spiega Pappone – una procedura simile e’ stata applicata a distanza tra due ospedali italiani”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1565 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37896704