Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ravenna: l’ultimo saluto a Monsignor Tonini

Questa mattina in un affollatissimo duomo di Ravenna si sono celebrati i funerali di Monsignor Ersilio Tonini, il Cardinale Emerito di Ravenna e Cervia morto domenica scorsa all’età di 99 anni. A celebrare le esequie il cardinale delegato dalla Santa Sede Dionigi Tettamanzi affiancato dall’arcivescovo di Ravenna e Cervia monsignor Lorenzo Ghizzoni.

“Un pacificatore provocante e un riconciliatore coraggioso, amato e capito dalla gente, anche dalle persone lontane, almeno da quelle senza pregiudizi”. L’arcivescovo di Ravenna e Cervia monsignor Lorenzo Ghizzoni ha ricordato così nella sua omelia la figura del cardinal Ersilio Tonini scomparso domenica scorsa a 99 anni. Ghizzoni era al fianco del Cardinale Dionigi Tettamanzi che ha presieduto i funerali di Tonini, celebrati in un duomo affollatissimo con tanto di maxi schermo all’esterno per permettere a tutti di partecipare in un qualche modo. “Annunciare, illuminare, predicare, comunicare – ha sottolineato Ghizzoni – sono state le parole importanti della vita e del ministero di Tonini. Far arrivare il messaggio a tutti la preoccupazione più vicina al suo cuore”. E diverse sono state le personalità oltre ai nipoti, agli amici e alla gente comune che hanno voluto omaggiare quel cardinale esile che -per usare ancora le parole dell’arcivescovo- “è stato una guida spirituale e un maestro di vita, un sapiente e un fomentatore di carità aperto ai confini”. Fra di esse il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci, il prefetto Bruno Corda e il leader dell’Udc, Pierferdinando Casini. Al cardinale ravennate è stato riservato un posto all’interno del Cimitero Monumentale della città romagnola in attesa della sistemazione della parte della cattedrale destinata ad accogliere le tombe degli arcivescovi. Durante la cerimonia è stato letto un brano del testamento con cui Tonini ha lasciato ogni suo avere all’opera di Santa Teresa, dove era andato a vivere sin dal suo arrivo in città negli anni ’70. ”Ci mancherà tantissimo – ha detto Giancarlo, uno dei nipoti – per le sue idee e il suo modo di vedere la vita come un disegno provvidenziale e, quindi, dispensare gioia”. Anche Papa Francesco in un messaggio aveva ricordato ”la feconda e molteplice attività apostolica”del cardinale.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30542032