Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ragazza trovata morta a Torre Pedrera: è stata uccisa dall’eroina

Ad uccidere Anna Luna è stata la droga, quella dose di eroina sparata in vena poco prima di fare il bagno che le ha provocato un malore letale. A confermare quella che prima era solo un’ipotesi sulla morte della ragazza di 24 anni trovata la mattina del 14 luglio nelle acque di Torre Pedrera, gli ultimi sviluppo dell’inchiesta dei carabinieri di Rimini. Dalle indagini, infatti, è emerso che Anna Maria Stellato, che tutti conoscevano come Anna Luna, era ricaduta vittima della dipendenza da droga, da cui in passato era riuscita a liberarsi.

Ma dalle indagini arriva anche la conferma ad un altro sospetto: al momento del malore, la ragazza non era sola. Lì con lei c’era un’altra persona. Una persona che non l’ha aiutata, non ha chiamato i soccorsi: le ha solo preso vestiti ed effetti personali e se n’è andata via. Secondo la ricostruzione dei carabinieri Anna Luna quella notte arriva in spiaggia verso l’una, con altre 4 persone: un marocchino, un tunisino e due italiani. A fornirle la droga, il tunisino, di 28 anni, che la ragazza ospita in casa sua. Sulla spiaggia, mentre lei fa uso di eroina, gli altri fumavano uno spinello, poi i due ragazzi italiani e il tunisino se ne vanno, lasciandola sola con il marocchino.

Anna Luna decide di fare il bagno e il ragazzo la segue. Poi, però, il malore. La 24enne si sente male e spinta dalle onde finisce sul frangiflutti, quando il marocchino la raggiunge la trova agonizzante. A questo punto, spaventato, anziché aiutarla, prende vestiti ed effetti personali della ragazza e se ne va. Solo al mattino, apprende dai giornali, che il suo corpo è stato ritrovato. Sono ancora in corso – spiegano i carabinieri – ulteriori accertamenti per verificare alcuni aspetti della vicenda.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1120 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37879344