Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Qualità della vita: Bologna perde punti, colpa della sicurezza

Perde decisamente punti in classifica la città di Bologna nella graduatoria che annualmente il Sole 24 Ore stila per analizzare la qualità della vita nelle 110 province italiane. La Turrita passa dall’ottavo posto al 14esimo, perdendo sei posizioni e uscendo così dalle prime dieci in una classifica dominata dalle città dell’estremo nord del Paese (svettano Belluno, Aosta, Sondrio, Bolzano e Trento). A far retrocedere la Dotta è la voce ‘sicurezza e giustizia’: la capitale emiliana è 105esima su 110. Nel dettaglio, Bologna è al centesimo posto per numero di rapine ogni 100.000 abitanti, 101esima per truffe e frodi informatiche, 108esima per scippi e borseggi, 106esima per furti in abitazione.

Nella classifica del Sole 24 Ore Bologna si salva per la qualità dell’ambiente e dei servizi (quinto posto) e per le opportunità di lavoro legate all’alto tasso di occupazione (in questo siamo secondi), la bassa percentuale di disoccupazione giovanile (quinta posizione) e la densità di start up innovative. Sul fronte ricchezza e consumi Bologna si piazza all’11esimo posto (terza per Pil pro capite, settima per l’importo delle pensioni e per i depositi bancari).
In Emilia-Romagna salgono invece in classifica Reggio Emilia e Forlì. Dall’indagine, che tiene conto di 42 indicatori (lavoro, cultura, sicurezza, ricchezza, servizi e demografia) emerge che la città reggiana guadagna ben 11 posizioni e si piazza al 16 posto. La risalita è legata all’ottima performance sul fronte del lavoro e delle imprese, oltre alla positività dei dati demografici che la portano a essere decima in Italia, grazie a un alto tasso di natalità, al rapporto tra gli over 64 e gli under 14 e alle acquisizioni di cittadinanza. Diciottesima piazza per Forlì, che raggiunge punteggi alti per gli indicatori demografici, quelli relativi all’ambiente e ai servizi e quelli su imprese e lavoro. Stabile Parma al 22esimo posto, con performance tra le prime dieci per la qualità di ambiente e servizi e per occupazione e vivacità imprenditoriale, mentre nella classifica della sicurezza e’ solo 90esima. Ravenna perde ben undici posizioni e si piazza al 23 esimo posto. Stessa sorte per Modena, che regredisce di 11 posizioni e va a occupare il 26esimo posto: città ricca (quarta in Italia per pil pro capite) e laboriosa (settima alla voce imprese e innovazione), paga anch’essa sul fronte della sicurezza e non brilla per le attività legate alla cultura e al tempo libero (56esima). Ventisettesimo posto nella classifica del Sole 24 ore per Rimini, che guadagna sei posizioni. La capitale della Riviera svetta per l’offerta di svago: settima in Italia ma le note dolenti arrivano quando si analizzano gli indicatori della sicurezza: è addirittura all’ultimo posto per il numero di scippi e borseggi.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1008 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:25 ram:37711352