Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Pugno a un carabiniere, Sebastiano Rossi arrestato a Cesena

Ha colpito con un pugno al viso un maresciallo dei carabinieri in borghese in un bar del centro di Cesena, il “Mascherpa”, sotto i portici di corso Garibaldi. E nei confronti dell’ex portiere del Milan Sebastiano Rossi, 47 anni il prossimo 20 luglio, è scattato l’arresto per l’aggressione e per resistenza a pubblico ufficiale. L’ex campione è stato portato in una cella di sicurezza, nella caserma della Compagnia carabinieri di Cesenatico, e oggi sarà processato con rito direttissimo. Il sottufficiale, che è riuscito a bloccare l’ex portiere nonostante la stazza di questi, alto quasi due metri, successivamente si è fatto medicare all’ospedale: gli sono stati applicati alcuni punti di sutura alla bocca ed è stato giudicato guaribile in una settimana. Secondo la ricostruzione fatta dai militari, Rossi nella tarda serata di due giorni fa – proprio nella notte dello scudetto rossonero – stava fumando un sigaro nel locale e quando la barista, poco prima di mezzanotte, gli ha chiesto di uscire dal bar, lui si è rifiutato e le ha risposto in malo modo. Il militare, anche lui seduto ad un tavolo, è allora intervenuto per calmarlo, qualificandosi. Prima c’è stato un diverbio, poi Rossi, visibilmente alterato, ha aggredito il maresciallo sferrandogli un pugno alla bocca. Il carabiniere è però riuscito ugualmente a immobilizzare Rossi e a chiamare una pattuglia di rinforzo. A quel punto per l’ex campione sono scattate le manette. Passato dal Cesena al Milan, Rossi ha giocato dodici anni con i rossoneri, con cinque campionati vinti (dal ’92 al ’94, nel ’96 e nel ’99), oltre a una Coppa dei campioni, una Supercoppa d’Europa e tre Supercoppe d’Italia. E’ tuttora detentore del record di imbattibilità in campionato, realizzato nel 1994, quando non prese gol per 929 minuti, dalla 16/a alla 26/a giornata. Dopo 346 partite in serie A, e un’ultima stagione a Perugia, Rossi era tornato a vivere a Cesena, la sua città. Sebastiano Rossi era già stato denunciato a piede libero quattro anni fa per una serie di ipotesi di reato, dalle minacce gravi al porto di armi improprie, lesioni, ingiurie e sequestro di persona con tentata violenza privata, per fatti avvenuti – sembra anche a causa di una questione sentimentale – tra il 2004 e il 2006. Stesse accuse per un amico del portiere, già guardia del corpo di Eros Ramazzotti. Rossi ha però sempre respinto gli addebiti.

(ANSA)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:35305184